Home Attualità 25 novembre: a Roma manifestazione sabato 26
0

25 novembre: a Roma manifestazione sabato 26

0
0

La violenza maschile sulle donne non è un fatto privato, non è un’emergenza, ma è un fenomeno strutturale e trasversale della nostra società”.


In Italia una donna su tre è vittima di violenze. Per strada, sul posto di lavoro, a volte attraverso internet e i social network, spesso, troppo spesso tra le mura domestiche, le violenze avvengono ovunque. Ogni anno i centri antiviolenza offrono assistenza a più di 16mila donne, ma molti di questi faticano ad andare avanti e rischiano la chiusura. Il 26 novembre la rete nazionale “Non una di meno” manifesta anche per questo motivo.

Oggi è la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Manifestazioni per sensibilizzare al tema e ricordare le tante, troppe vittime si terranno il tutto il mondo, a Roma però si è deciso di scendere in piazza domani 26 novembre. Si manifesterà per sottolineare l’inefficacia del piano antiviolenza adottato dal governo lo scorso anno, ma anche per combattere le ingiustizie sul lavoro e per ottenere la parità salariale (un po’ come avvenuto in altre parti d’Europa, ndr). Soprattutto, si ricorderanno le vittime: 116 le donne uccise in Italia dall’inizio dell’anno. La manifestazione è promossa dalla rete nazionale “Non una di meno”, movimento nato in Argentina.

 

 

25 novembre sempre

 

Un progetto che è nato dall’unione dei collettivi Donne in rete contro la violenza, Io decido e Unione donne in Italia, che insieme hanno deciso di dare vita ad un piano femminista contro la violenza di genere, che porti, soprattutto, ad una revisione del piano antiviolenza governativo. Il corteo partirà alle 14 da piazza Esedra a Roma e si concludera’ in piazza San Giovanni. Mentre domenica 27 novembre alle 10, presso la scuola elementare Federico Di Donato della capitale, si terrà un’assemblea per decidere come cominciare a lavorare su un diverso piano antiviolenza nazionale.

 

Anna Peluso Nolana di nascita, romana di adozione. Ingorda di serie TV, discreta lettrice, amante del nuoto. In generale? Ama viaggiare ma i posti che ha conosciuto sono sempre troppo pochi. Sta meglio in acqua che sulla terraferma. Un giorno spera di fare della scrittura il suo lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *