0

Ciambellone al mascarpone: il dolce della nonna

0
0


Tutti conoscono il mascarpone come ingrediente “principe” del tiramisù; invece, è perfetto per preparare anche torte o simpatici biscotti.

Avendo un’oretta a disposizione, sarà possibile cucinare il ciambellone al mascarpone: semplice, soffice e dolce costituisce un ottimo fine pasto autunnale ma può essere impiegato anche per una deliziosa colazione.

 

Ingredienti

300 gr di farina 00

100 gr di fecola di patate

3 uova

160 gr di zucchero

70 gr di burro

200 gr di mascarpone

100 gr di latte

1 scorza di limone

sale qb

1 bustina di lievito per dolci

 

 

Procedimento

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

Scaldare il forno a 180 °C.

In una ciotola pesare la farina e miscelarla con la fecola di patate, il lievito e un pizzico di sale.

In un’ altra ciotola sgusciare le uova e montarle con lo zucchero assieme alla scorza di un limone. Quando il composto sarà chiaro e spumoso, aggiungere il burro morbido e il mascarpone e montare il tutto.

Proseguire poi, sempre montando con le fruste elettriche, aggiungendo le polveri (farina, fecola e lievito precedentemente miscelati) alternate al latte.

Imburrare uno stampo da ciambella e versare l’impasto al suo interno. Infornare a forno caldo e cuocere il ciambellone al mascarpone per 45 – 50 minuti.

Una volta pronto, lasciare riposare il ciambellone nello stampo per almeno 10 minuti prima di sformarlo, raffreddandolo completamente su una gratella.

Al momento di servire, spolverare il ciambellone al mascarpone con zucchero a velo.

Ornella d'Anna Giornalista con un’insana passione per carta e penna, racchiude in sé tutte le contraddizioni delle donne: precisina e decisamente impulsiva, sa essere anche dolce (sforzandosi); a volte le piacerebbe tornare ai 15 anni, poi si guarda attorno e si scopre molto innamorata di ciò che ha: un marito stupendo, una figlia da strapazzare di baci e una famiglia fortissima. Adora le sue due gatte, i tramonti greci e la pasta poco cotta… ma odia le “minestre riscaldate”.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *