Home Cultura Nadia Toffa: “Ho avuto un cancro”
0

Nadia Toffa: “Ho avuto un cancro”

0
0


Sarà una serata speciale, ve lo prometto”: lo aveva detto poche ore prima di tornare in onda, Nadia Toffa, e ha mantenuto la parola. Perché una volta entrata nello studio tv – quello storico, quello in cui è “nata” lavorativamente parlando – ha occupato 7 minuti della scaletta della trasmissione per chiarire, una volta per tutte, cosa le fosse successo lo scorso dicembre.

 

 

Nadia Toffa: le insinuazioni sul malore e la verità

 

 

Ho avuto un cancro, mi sono curata. Sono stata operata”. Ha esordito la bionda conduttrice, che ha scelto di usare parole semplici e dirette – come lei – per raccontare gli ultimi due mesi. “I medici mi hanno tolto il 100 per cento del tumore. Ho fatto una chemio e una radio preventive per evitare che rimanesse in giro qualche cellula. Non lo sapeva nessuno e ora ve ne posso parlare”.

Poi, ci ha tenuto a precisare: “Ora sto benissimo. E rispetto a quello che mi è successo penso non ci sia assolutamente niente di cui vergognarsi, anzi. Ho solo perso qualche chilo, non mi vergogno neanche del fatto che sto indossando una parrucca, questi non sono i miei capelli. Non vi nascondo che ci sono stati momenti difficili. Quando vedi le prime ciocche di capelli che ti rimangono in mano è un momento molto forte. Mi è venuta in mente Gabriella, la bambina di Taranto che ha avuto un tumore e ho pensato: se ce la fa uno scricciolo come te, allora ce la posso fare anch’io!”.

La notizia è di quelle che lasciano a bocca aperta: dal 2 dicembre, giorno in cui i giornali riportarono la notizia che la Toffa si era sentita male mentre stava lavorando, nei pressi di Trieste, ed era stata trasportata in coma in un ospedale di Milano, non erano mancate illazioni di ogni tipo. Qualcuno aveva addirittura ipotizzato un’overdose, dando per certo che la Iena facesse uso di sostanze stupefacenti.

Una corsa al massacro che, come spesso accade, non aveva invece alcun fondamento. Lo scorso 6 febbraio Nadia ha concluso anche la radioterapia: il mostro è stato sconfitto. “Adesso chiedo un aiuto a tutti voi” – ha concluso –“vi chiedo normalità. Continuate a prendermi in giro, a criticarmi. Chi combatte contro il cancro non va trattato come un malato, ma come un guerriero. Siamo guerrieri, siamo dei fighi pazzeschi”.

Ornella d'Anna Giornalista con un’insana passione per carta e penna, racchiude in sé tutte le contraddizioni delle donne: precisina e decisamente impulsiva, sa essere anche dolce (sforzandosi); a volte le piacerebbe tornare ai 15 anni, poi si guarda attorno e si scopre molto innamorata di ciò che ha: un marito stupendo, una figlia da strapazzare di baci e una famiglia fortissima. Adora le sue due gatte, i tramonti greci e la pasta poco cotta… ma odia le “minestre riscaldate”.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *