0

Anne Hathaway, mamma a tempo pieno

0
0


Son tutte belle le mamme del mondo, quelle famose un po’ di più. Ad esordire nella top ten della maternità del 2016 c’è Anne Hathaway, diventata mamma per la prima volta lo scorso 24 marzo, dando alla luce il piccolo Jonathan Rosebanks. A parlare dell’energia della maternità è suo marito Adam Shulman, che sui tabloid di mezzo mondo dichiara: Mi sorprende sempre, come madre è fantastica!”.

 

Mamme famose: Anne Hathaway e la prima gravidanza

 

E’ conosciuta per aver calcato il red carpet hollywoodiano più volte. L’attrice Anne Hathaway ha avuto da poco il primo figlio dal consorte Adam, designer di gioielli, che di recente ha ideato una nuova linea ispirata all’ultimo film Disney della compagna, ‘Alice attraverso lo specchio’.

A riprese finite, Anne è una donna tutta dedita a casa e famiglia, come molte delle signore della porta accanto che non vedono l’ora di tornare nel nido familiare. Il marito racconta del loro quotidiano e della scelta di curare di più l’intimità domestica: “Quando era via per lavoro mi diceva: Sento che se non sono a casa non c’è luce nella mia vita. Mi manca la mia famiglia, mi manchi tu, mi manca la luce della mia vita”.

La Hathaway dopo la maternità è ancora più apprezzata ed amata dal compagno di una vita, tanto che quest’ultimo su People le lancia l’ennesima dichiarazione d’amore: “Adoro cambiare i pannolini! E’ il meglio. Ogni aspetto di questa esperienza è meraviglioso. Ogni giorno che passa mi fa apprezzare di più Anne”. Il risultato è che la coppia famosa è più unita che mai,  come ha dimostrato subito dopo il parto, in occasione della prima di ‘Alice attraverso lo specchio’, avvenuta lo scorso 12 maggio scorso, in cui si è presentata raggiante sul red carpet.

La maternità ha offerto ad Anne l’ennesima occasione per dedicarsi al mondo dell’infanzia, con questa pellicola in cui riprende il ruolo della Regina Bianca, al fianco di un cast d’eccezione costituito da Johnny Depp, Helena Bonham Carter e Mia Wasikowska, protagonisti della celebre fiaba di Lewis Carroll.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *