Associazione Mille Petali/3: “Donne in Tenda Rossa”, a fianco al mondo femminile

0
0


Mille Petali è germogliata tanti anni fa nel cuore di Pierpaolo, che ha coltivato la sue passioni e le ha fatte diventare il lavoro della sua vita. In questo progetto ha coinvolto e travolto anche me, portando sempre stimoli nuovi, progetti, ed ogni giorno si aggiunge un petalo a questo bellissimo fiore”. È con queste parole che esordisce Francesca Iacopetta, curatrice della Tenda Rossa che da diversi mesi cerca di offrire uno spazio tutto al femminile per accogliere donne che cercano “Sorelle” con cui condividere le proprio esperienze e il proprio tempo. Ma non è tutto: il suo compagno Pierpaolo Lombardi è Presidente dell’Associazione Mille Petali dedita in primis alla pratica dello Yoga, ma non solo (leggi qui per saperne di più).

Per chi non la conoscesse, la Tenda Rossa è un luogo – ma anche un momento – di ritrovo per sole donne, di tutte le età, durante la quale ci si raccoglie, confronta e conforta, sentendosi accolte per ciò che si è, e non per ciò che si deve essere. “Penso ci sia la necessità di tornare ad un equilibrio tra maschile e femminile: siamo complementari e non possiamo dimenticarlo – spiega Francesca – . Io, personalmente, sto facendo un viaggio nella mia femminilità, nella mia identità di donna e credo che molte donne come me abbiamo voglia e bisogno di condividere questo vissuto”.

fra

Un’idea nata quasi per caso, dopo la partecipazione ad altre Tende Rosse da parte di Francesca e dalle quali resta molto affascinata ed incuriosita. Quindi, decide di sperimentare questa “possibilità”, spinta anche dalla fiducia riposta in lei dal suo compagno, cui è grata: “Per me è stata una sfida perché gestire dei gruppi non è semplice e non credo ci sia formazione per imparare a farlo. Mi è piaciuta però da subito la possibilità di poter creare questo spazio: forse un po’ era quello che cercavo da tempo, ma non riuscivo a dargli forma. Per me è una bellissima esperienza poter condividere il tempo, ma anche un pezzo della propria vita, del proprio cuore, della propria felicità con delle splendide Donne. E’ bello poi trovarsi nel tempo a sentire donne come te che ti fanno capire che in quello spazio si sentono protette e sicure e che non vedono l’ora di regalarsi ancora un momento tutto per loro”.

Tuttavia, nonostante la laurea in Scienze Psicologiche e soprattutto le esperienze passate, che l’hanno sempre portata a pensare che la sua “missione” fosse quella di stare con la gente, nella condivisione, Francesca durante la settimana svolge un lavoro assolutamente “normale” e che nulla ha a che vedere con queste attività: “Se non avessi la possibilità di vivere esperienze come lo Yoga, la Tenda Rossa, e tutte quelle pratiche che mi permettono di entrare in pieno ascolto, ed in qualche modo fermarmi nel momento presente, senza dubbio sarebbe molto più difficile affrontare gli impegni lavorativi quotidiani. Però forse fino ad ora mi sono servite entrambe le dimensioni per poter apprezzare i limiti e risorse dell’una e dell’altra. Negli ultimi anni provo maggiore difficoltà perché il mio lavoro toglie molta energia: forse anch’io come Pierpaolo arriverò ad un punto di maturazione e/o saturazione tale per cui prenderò una strada diversa…chissà! Per ora ciò che faccio mi ha permesso di studiare e di fare tutte le esperienze vissute in questi anni, e ne sono grata”.

Per tutto c’è un momento, infatti, e in Mille Petali qualcosa di nuovo sta sempre per divenire realtà. “Quello che mi sento di dire ora al pubblico di LadyO – conclude Francesca – e che cerco di ripetere ogni giorno a me stessa, è di vivere con amore: la vita è una sola e dobbiamo viverla al meglio. Nutriamoci di tutto quello che possiamo trovare per stare bene, ascoltiamoci e coccoliamoci di più, facciamo cadere giudizi, pregiudizi e sensi di colpa. Ma, soprattutto, non smettiamo di sognare e di credere nei sogni!”.

Per i contatti: il sito ufficiale dell’associazione è http://www.progettomadreterra.it/home.htm , mentre la pagina Facebook è: https://www.facebook.com/millepetali12

Emanuela Zanardini Studia lettere in università e lavora con i bambini. Ama leggere e viaggiare per il mondo, anche se considera come "casa" sua l'Inghilterra, dove sogna di potersi trasferire in futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *