Aumentare il volume delle labbra, i metodi sicuri

0
0


Aumentare le labbra e il loro volume era già uno degli obiettivi della bella Cleopatra che, a quanto sembra usava una polvere formata da insetti e spezie da applicare sulle labbra e renderle più polpose.

Oggi non ci si deve più affidare a simili intrugli, ma molte donne vorrebbero comunque avere delle labbra più carnose, magari ricorrendo a piccoli interventi di chirurgia.

 

Uno dei sistemi consiste nel farsi praticare delle iniezioni di acido ialuronico. Questo procedimento dura circa 15-30 minuti e il suo effetto non è permanente, ma se la procedura è realizzata da mani esperte è anche esente da rischi.

 

Le soluzioni permanenti e i rischi connessi

 

Le soluzioni permanenti sono costituite dai filler, formati da materiale diverso (dal collagene sino al Gore-Tex!), che possono, però, avere effetti sgradevoli, soprattutto se si punta ad un risultato immediato eccessivo. Infatti, facendosi iniettare troppo filler si avranno le antiestetiche “labbra da pesce” che spesso si vedono sulle celebrità di tutto il mondo.

Gli esperti, quindi, consigliano di iniziare da soluzioni non permanenti, e di affidarsi a chirurghi qualificati, in modo da evitare le brutte sorprese.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *