moda-autunno-744x445
pullover-tom-tailor-serenity-blue-phalbm24710738_w660
54abff4237f4d_-_elle-02-pantone-fall-colors-aurora-red-elh
8bf1ac2d074a94858395baf8039c4783
what-colors-go-with-Mustard-Yellow
The-Mysterious-Girl-by-Larisa-Costea-Rose-Quartz-Coat-700x1050
the-colors-of-2016-by-pantone-serenity-1
Tahari-ASL-Womens-Split-Neck-Sharkskin-Sheath-Belted-Dress-5520c63a-d214-48b5-a5f4-baa91293d5f8_600
P1016264-2
oversized-sweater-dress-shirt-chinos-crossbody-bag-sunglasses-large-4359
MTI4ODM2MDIwNjk4MzYwNDUx
look-con-il-serenity-blue-phalbm24710681
IMG_2461
fall_winter_2016_2017_color_trends_spicy_mustard
clp9813_1main
chloe_013_2000_477672162_north_552x
c600x5491
3116058-1-MULTIVIEW
_12220552

Autunno 2016: i colori moda

0
0


L’estate è agli sgoccioli, ma non c’è tempo per intristirsi perché per una stagione che termina ce n’è una che inizia ed è tempo di pensare allo shopping d’autunno! Tra le “solite” conferme dei colori scuri, la prossima stagione autunno/inverno prevede alcune novità che neppure le fashioniste più informate si aspettavano. Vediamo insieme quali.

 

 

Autunno 2016: quali i colori da scegliere?

 

 

  • Serenity e Rose Quartz : dichiarati colori dell’anno da Pantone, non potevano che essere loro ad aprire la nostra carrellata di tonalità. Su questa scelta ha giocato molto il fattore psicologico. Secondo Pantone infatti, entrambi hanno un potere intrinseco e cioè quello di trasmettere una sensazione immediata di rilassamento in chi li guarda o li indossa. L’azzurro del Serenity trasporta in una dimensione quasi eterea, mentre il rosa quarzo trasmette un senso di compostezza “come un tramonto o un fiore che nasce”. Nonostante non siano apparentemente tonalità autunnali, quest’anno si ritroveranno anche nei capi autunnali e invernali. La tendenza dei colori Pantone oltre che su cosmetici e abiti è declinata anche nell’arredamento, in quella che è una vera e propria cromoterapia.
  • Aurora Red: Questa particolare sfumatura di rosso scuro, una tonalità profonda tra il mattone e il bordeaux ricorda moltissimo i colori della natura autunnale ed essendo un colore di gran tendenza, quest’anno potrete trovarlo davvero dovunque, dagli abiti agli accessori passando per make up e smalti. Purtroppo, pur essendo una tonalità molto elegante e facilmente abbinabile potrebbe non donare a tutte e non valorizza le carnagioni molto chiare con i capelli scuri. Se vi ritrovare in questo fototipo sarà il caso di scegliere sfumature di rosso tendenti al rubino piuttosto che al mattone, mentre se invece avete la carnagione olivastra e i capelli scuri via libera ad un restyling del vostro armadio con capi di questo colore!
  • Colori naturali: si ispirano ai colori della natura d’autunno tutte quelle tonalità che vanno dal verde al giallo passando per il marrone, l’ocra e l’arancio. Da tenere d’occhio anche la sfumatura del cognac, che ricorda moltissimo il colore delle cortecce degli alberi e delle foglie che cadono. Declinato su maglioni, abiti, trench e accessori sarà, insieme ai colori sorbetto, la rivelazione della stagione.
  • Spicy Mustard: tonalità calda che potrebbe non riscuotere le simpatie di tutti. Un giallo particolare, sulle tonalità del mostarda che i designer hanno usato moltissimo soprattutto per abiti, maglioni e cappotti. Da abbinare con il marrone scuro, il beige o il cuoio poiché sono tutti toni che esaltano la brillantezza del Mustard. Oltre a questi colori, non può mancare un abbinamento con il nero, elegante e raffinato, perfetto sia di giorno che di sera.
  • Sharkskin: è un grigio molto freddo che come dice appunto il nome – pelle di squalo – ricorda la pelle del maestoso animale marino. Si sposa bene con chi ha una carnagione chiara e occhi chiari, mentre non valorizza particolarmente le donne con la carnagione olivastra perché tende a spegnerla. Questo grigio potrebbe essere uno dei vostri colori passepartout perché sarà facilissimo abbinarlo. Inoltre, potrete trovarlo sicuramente su scarpe, borse e make up.

 

Martina Mattone Ha più di vent’anni, ma meno di trenta. Laureata in Lettere e specializzanda in filologia moderna è appassionata di moda e bellezza. Intollerante al lattosio e al genere umano (anche se a volte cade in tentazione e coglie il lato romantico delle cose). Crede fermamente nella vita e nel fatto che, come successo a Cenerentola, un paio di scarpe possano cambiartela.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *