Home Cultura Beautiful: dopo 29 anni la “soap” è al capolinea?
0

Beautiful: dopo 29 anni la “soap” è al capolinea?

0
0


Compie 29 anni la soap opera più seguita al mondo. Beautiful nasce infatti in America, il 23 Marzo del 1987, ma arriva in Italia solo il 3 giugno del 1990. Da allora, la storia di Ridge, Brooke e parenti vari ha incollato milioni di spettatori al televisore. Oggi, però, si avvierebbe verso la fine.

 

Beautiful: lo ‘stop’ dopo quasi trent’anni

 

La soap più longeva della storia è vicina alla fine. O almeno, questo è quello che sembrerebbe a giudicare dal calo di attenzione in America. Gli ascolti non decollano più come un tempo e la celebre telenovela starebbe per chiudere i battenti. Nonostante ciò, la Cbs, emittente che la trasmette da 29 anni, sta cercando di trovare alternative per evitarne la soppressione definitiva.

Le nuove storie d’amore, per quanto affrontino temi attuali quali transessualità, utero in affitto, depressione, adozioni, non trascinano e il pubblico segue meno Beautiful. La regina delle soap infatti, non incentra più la sua storia sull’amore contrastato di Ridge e Brooke, ma ha spostato il baricentro tematico sulle love stories della nuova generazione dei Forrester. Complice la scomparsa di figure antagoniste quali Stephanie e Sally Spectra, i copioni risultano poco avvincenti.

Il cast è quasi tutto cambiato: Liam, Wayatt, Ivy, Steffy, Thomas, Caroline, Hope and company non reggono il confronto col trio amoroso Brooke, Ridge e Taylor.

The Bold and the Beautiful, nome americano della soap opera, ha perso la fascia di telespettatrici che prima la seguivano di più, ovvero le donne tra i 18 e 35 anni. Questo, secondo gli analisti americani, sarebbe accaduto perchè le donne hanno reputato il tema della maternità surrogata della transgender Maya, poco vicino a loro. Si preferiva infatti la storia di Brooke, ragazza della porta accanto, che lasciava sognare con la favola dell’amore sbocciato con un principe azzurro della moda: Ridge per l’appunto, il bello e impossibile della soap.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *