0

Bebe Vio compie 20 anni: “Vado a vivere da sola”

0
0


E’ l’eroina della nuova era. Bebe Vio si appresta a compiere 20 anni e tra traguardi raggiunti e sogni ben saldi da realizzare, l’atleta dei record umani e sportivi dichiara all’Ansa: “A questo punto non sono più una teenager, devo cominciare a vivere le cose da grande”.

 

 

Bebe Vio, bilancio dei suoi primi 20 anni

 

 

Sabato sarà una giornata di festa per Bebe Vio, la campionessa paralimpica, che compirà il ventesimo anno di età. L’icona rosa del girl power decide di andare a vivere da sola per celebrare i suoi 20 anni vissuti già intensamente.

E’ una ragazza dinamica, vivace, come conferma suo padre Ruggero, dotata di grande forza di volontà. Bebe Vio ha insegnato al mondo che la determinazione interiore supera i traguardi insperati e lascia fare la differenza. Ruggero di lei racconta: “A due anni pretese di portare giù dalle scale di casa una valigia che era più grande di lei e diceva io posso fare tutto quello che voglio”, e così è stato.

Fin da bambina Bebe pratica la ginnastica artistica e si cimenta in gare sociali. A quattro anni la piccola già vince, ribadendo ”se non si vince, non voglio farlo”. L’amore per la scherma è arrivato pian piano a cinque anni e ha conquistato tempo ed energie della giovane Vio.

A 9 anni già si manifesta una propensione per il sociale, quando Bebe scrive una lettera al sindaco di Mogliano Veneto denunciando i pericoli della strada vicino casa sua, che la costringevano a non poter prendere la bicicletta per recarsi allo scuola bus. Bebe raccoglie le firme nel vicinato e alle elementari raggiunge il suo obiettivo di ottenere una pista ciclabile da percorrere.

La meningite devastante la colpisce ad 11 anni e le fa perdere braccia e gambe, ma Bebe con le sue protesi fa miracoli. Affronta le difficoltà, reagisce e si appresta ancora una volta a vincere nella vita e in gara. Nessuno credeva che Bebe ce l’avrebbe fatta, ma tutto il resto ora è storia e l’atleta lo testimonia col sorriso.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *