0

Beer revolution, la birra usata come ingrediente in cucina

0
0


Bionda rossa o scura, resta la bevanda fermentata preferita degli uomini e non solo. La birra è ottima per dissetarsi perchè rinfrescante, ma anche come ingrediente da utilizzare in cucina. Ecco come!

 

 

Birra no limits, gli usi in cucina

 

 

E’ la bevanda più bevuta al mondo, tanto che ad ottobre in molte città si coglie l’occasione per celebrare la festa della birra, tra degustazioni di piatti che danno piacere al palato e fiumi di malto di ogni sapore e colore.

La beer revolution oggi consente perfino di usare questo liquido come ingrediente per cucinare! Classificata come prodotto artigianale, con i suoi nuovi sapori può diventare un preziosissimo alleato in cucina per preparare ad esempio, fritture perfette, leggere e croccanti. Nella pastella, basterà sostituire la birra col latte ed il gioco sarà fatto! Il gusto della frittura risulterà delicato, ma indimenticabile. Le birre migliori da utilizzare a questo scopo, sono quelle di grano e, in generale, quelle con un grado di fermentazione alto, naturalmente fredde di frigo.

La birra la si può adoperare anche per far migliorare la cottura della carne; con il suo ausilio, diverrà infatti più tenera. La si può impiegare ancora per marinare pollo, tacchino, ma anche carne di manzo. Indicate risultano in tal caso, sia le birre chiare che quelle rosse, dal gusto più aromatizzato.

Anche per pane e dolci, la birra è una valida alleata. Basta aggiungerla in sostituzione del lievito chimico: un bicchiere servirà a bagnare l’impasto, che in tal caso diverrà più soffice. Quanto ai primi piatti, esistono tantissimi modi per usare la bevanda fermentata al fine di realizzare ricette di pasta, riso e minestre. In questo frangente, sarà utile per sfumare i piatti, in sostituzione del vino, come brodo da condimento. L’importante è diluirla sempre con acqua.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *