0

Bella Hadid: “Ho la malattia di Lyme”

0
0


Bella Hadid lotta contro la malattia di Lyme. A dichiararlo è lei stessa che sul web lo confessa. La modella senza pudore scrive su Instagram una lettera dedicata alla madre Yolanda, affetta dal 2012 della stessa patologia.

 

Bella Hadid, una vita tra passerelle e malattia

 

Ha 19 anni ed è una star del fashion world. Bella Hadid, modella statunitense in auge in questi anni, rompe gli schemi e in rete scrive: “Ho la malattia di Lyme”. La patologia le procura infatti artirite, eritemi cutanei diffusi e forti mal di testa. E’ infettiva e causata da un batterio spiraliforme che infesta le zecche. La si contrae di solito in luoghi boscosi. In Europa la malattia è diffusa in Austria, Slovenia, Repubblica Ceca e Slovacchia, mentre in Italia è presente in larga misura nel Trentino e nella Liguria.

Nella lunga missiva divulgata online la ragazza scrive alla madre di provare orgoglio per il modo in cui lotta da 5 anni contro questa patologia infettiva. La giovane ha scoperto da poco di esserne affetta e lo racconta per la prima volta ai fan. Anche il fratello della star purtroppo si è ammalato allo stesso modo.

Nel messaggio Bella dichiara: “Sono così orgogliosa della mia mamma. Ho pianto vedendo quanto abbia sofferto in questo ultimo periodo”. Yolanda, 52 anni, dal canto suo è fiera di questa figlia che ha seguito le orme Gigi Hadid, fra le indossatrici più conosciute al mondo, dopo aver dovuto rinunciare al sogno di diventare una cavallerizza professionista. Bella infatti ammette: “Combatto contro la Lyme da due anni. Mi ha debilitato molto, impedendomi di andare a cavallo, a scuola e a lavoro. Tutte cose di cui sono fortemente appassionata. Il libro di mia madre mostra a tutti quelli che soffrono di Lyme che non sono soli. Noi crediamo in voi!”.

La malattia di Lyme è diffusissima negli Stati Uniti. La si contrae a contatto con cervi o topi e non si trasmette con l’interazione umana. Può procurare dolori articolari diffusi, disturbi neurologici e cardiaci. Il rischio di svilupparla dipende dall’esposizione alle zecche.

Altre star si sono ammalate di Lyme: nel 2013 Avril Lavigne confessò di essere stata colpita dalla stessa patologia tipica di chi ama stare a contatto con la natura in ambienti aperti.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *