Bere frutta e verdura con le acque aromatizzate

0
0


E’ arrivata la primavera e con essa anche la voglia di ripulire il proprio organismo. Un ottimo metodo è quello mediante il quale si cerca di integrare l’acqua bevuta quotidianamente con quella che viene chiamata “acqua aromatizzata“.
Si tratta, in questi casi, di semplice acqua alla quale vengono aggiunti pezzi di frutta o verdura (o entrambi) in grado di aumentare i benefici di un semplice bicchiere d’acqua.

Esistono numerose ricette che si possono realizzare tranquillamente a casa e con pochi ingredienti. Inoltre, frutta e verdura potranno essere recuperate e utilizzate per macedonie ed insalate, così da non sprecare nulla. Per preparare le vostre ricette sarà necessario avere dei barattoli di vetro chiusi ermeticamente, da pulire sempre con molta cura per evitare la formazione di muffe.

 

Fragole, cetrioli e zenzero per ricette golose

 

La prima ricetta è quella dell’acqua alle fragole, bacche tanto amate da grandi e piccini.
Per un litro d’acqua saranno sufficienti cinque fragole, che andranno tagliate a fettine ed inserite nell’acqua. Metterete, poi, l’acqua in frigo per almeno tre-quattro ore e prima di berla potrete filtrarla per recuperare le fragole.
Per un effetto diuretico è possibile optare per l’acqua ai cetrioli, magari con l’aggiunta di menta e limone.
Per un litro d’acqua sarà sufficiente mezzo cetriolo tagliato a fettine (ben pulito!), al quale potrete aggiungere un paio di fette di limone e un po’ di menta. Questa preparazione vi aiuterà a drenare i liquidi in eccesso.
Infine, per migliorare la digestione potrete scegliere l’acqua allo zenzero e limone. Per prepararla tagliate a fettine mezzo limone, per un litro d’acqua, e un pezzo di radice di zenzero, quello fresco. Questa preparazione sarà molto utile nel caso in cui abbiate mangiato troppo o vogliate far ripartire il vostro stomaco in modo davvero efficace.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *