Bustier, la moda sexy del prossimo autunno inverno

0
0


Corsi e ricorsi della moda. Per il prossimo autunno – inverno, protagonista dell’outfit femminile torna ad essere il top a bustier, capo che non potrà mancare nel nostro guardaroba. Gli stilisti lo riportano in passerella non più come indumento di lingerie ma come accessorio da indossare sopra camicie, abiti e T-shirt.

 

 

Bustier, ritorno la moda anni Ottanta

 

 

Bustier che passione! Il classico bustino usato già anticamente come capo di abbigliamento femminile, torna di moda. Il corpetto sostenuto da sottili stecche laterali, con reggiseno incorporato, regala alle donne una vita sottile, slanciandone le forme.

Il bustier è così chiamato anche per la sua funzione di tenere il busto dritto ed alzare il seno. Utilizzato sia come capo di biancheria intima che come capo esterno, questo inverno la farà da padrone adagiato su top e camicie.

In passerella le modelle lo hanno indossato sia su abiti che su gonne o pantaloni. Strizzate in un look super seducente, le donne comuni potranno emulare l’effetto “dama glamour”. Dagli anni Ottanta ad oggi, il capo ha conosciuto un po’ di oblio, ma ora ecco che ricompare negli armadi del gentil sesso.

Diventeremo tutte moderne Rossella O’Hara? Non dimentichiamo che, all’inizio del film “Via col vento”, la famosa figura femminile del cinema apparve in bustier, capo ottocentesco, tornato di moda subito dopo la Seconda guerra mondiale. Nel 2017 potremo dare via libera alla fantasia scegliendo un look più romantico o da donna pirata!

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *