0

Carnevale italiano, tutta moda e originalità

0
0


Altro che coriandoli e palloncini, quest’anno il carnevale è  stata una giornata all’insegna dell’originalità e della fantasia.

Via i soliti costumi da pirati e principesse, nessun clamore per gattine e pulcinella, Napoli è stata la più gloriosa con il bambino polipetto. Valeria Viscione, esperta fotografa, è  stata testimone di questi simpaticissimi bambini travestiti da usanze partenopee e non solo. Un gran sorriso anche per il puffossisimo bambino in culla già imitatore del Mr Show più amato dagli italiani, Maurizio Costanzo.

E come i bambini anche i più adulti hanno voluto dare un tocco di classe ed originalità al proprio guardaroba fantasy. Da Pino Daniele al Boss delle Cerimonie, il costume più divertente e chic l’ha inventato Greta Berti, una delle due figlie gemelle della Pandolfi in ” E’ arrivata la felicità”: un vero  tocco di genialità con quella maschera pop art stile fumetto. Più classica la gemella Giorgia nel suo comunque ben riuscito abito da Crudelia Demon.

Vera chiccheria anche a Venezia da cui Enzo Miccio ci invia le foto delle raffinatissime maschere che caratterizzano il carnevale e il tradizionale ballo del Doge. Proprio come ha ben detto il famoso wedding planner, una vera esplosione di ispirazione e di buon gusto.

Insomma, in tempi di crisi o di stasi, l’Italia non smentisce l’haute sense dell’estetica e della moda.

Marzia Minieri Giurista e Donna. Ama definirsi tutto e niente, crede nei valori assoluti e odia profondamente le ingiustizie e l'antiestetica. Se mira ad ottenere qualcosa, ci dedicherà anima e corpo: basta che ne valga la pena.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *