0

Caserta: donna uccisa dal compagno con 12 coltellate

0
0


Femminicidio e Santa Maria Capua Vetere. In provincia di Caserta un uomo ha ucciso la sua compagna e da copione, si è poi costituito questa mattina alla stazione dei carabinieri del posto.

 

 

Accoltella compagna nel casertano

 

 

Ancora una donna vittima della violenza brutale di un uomo. Una 59enne è stata accoltellata da Nicola Piscitelli, 55 anni, di Arienzo (Caserta). L’individuo si trova ora in stato di fermo.

Una lite è diventata il movente dell’uccisione. A riferirlo sono stati i militari che hanno raccolto la confessione dell’assassino. La coppia avrebbe iniziato a discutere a Cava Tifatina, nel comune di San Prisco (Caserta). La morte ha colto Rosaria Lentini, di origini catanesi. Il suo corpo è stato trovato all’interno di un sacco a pelo nel posto che l’uomo aveva segnalato agli inquirenti, ovvero una campagna isolata.

Rosaria è stata colpita per ben 12 volte alla schiena. Questo per ora quanto emerso dal primo esame sul cadavere dell’uccisa. Nonostante la politica, testimonial noti e campagne di sensibilizzazione chiedano rispetto per il gentil sesso, compagni, ex, mariti, continuano a prevaricare con la violenza sulle donne, considerandole come oggetti da poter gettare via facilmente.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *