0

Catanzaro celebra la cultura con “Incontri di pensieri”

0
0


Il 7 novembre avrà inizio la terza edizione del progetto “Incontri di pensieri” presso l’Istituto Comprensivo di Sellia Marina (CZ). Nella prima edizione l’istituto ha ospitato la celebre scrittrice Dacia Maraini, che ha affascinato studenti e genitori con la figura di Chiara d’Assisi, presentando il suo libro edito da Rizzoli. Nella seconda edizione, protagonista indiscusso, è stato lo scrittore Mimmo Gangemi che ha illustrato una delle sue ultime opere, Un acre odore di aglio.

 

In questa terza edizione organizzata sotto il vigile coordinamento della dirigente dott. Filomena Rita Folino e al suo staff di docenti, ci saranno personaggi autorevoli in diversi campi lavorativi. La rassegna inizierà il giorno 7 novembre: il dott. Luigi Mariano Guzzo presenterà agli allievi delle 5^ classi della scuola primaria e a quelli delle classi prime della scuola secondaria di 1^grado il suo libro” Luigino e la Costituzione”, in cui offre la conoscenza dei regolamenti con un linguaggio semplice e accessibile a utenti di questa età. Il secondo INCONTRO DI PENSIERI è previsto per l’11 nov alle ore 11,00 presso l’oratorio S. Nicola con il ragguardevole don Giacomo Panizza, che affronterà con tutti gli alunni della secondaria la tematica” Le crociate contro la malavita: quando la fede incontra il coraggio”. L’evento, moderato da Francesca Lacroce, sarà realizzato anche grazie al contributo del sindaco di Sellia, dott. Francesco Mauro,sempre sensibile alle iniziative culturali della scuola, e del prete don Giuseppe.

 

Il progetto, nella sua seconda parte, che si concentrerà sull’analisi di diverse figure lavorative, assumendo la denominazione:” OCCUPAZIONE E TERRITORIO:QUALE STRADA INTRAPRENDERE? sarà di più ampio respiro poiché prevede quattro incontri a scuola e visite ad attività presenti sul territorio. Dopo aver individuato 4 macrosettori che possono contribuire allo sviluppo della nostra regione, ognuno di loro verrà presentato da specialisti del campo: a) settore industriale, che prevederà l’autorevole presenza giorno 14 dicembre di Daniele Rossi, presidente della Confindustria , b) settore agricolo, Stefano Caccavari, ideatore del progetto Mulinum, c) settore turistico, dott. Marco Procopio, direttore alberghi e villaggi turistici e d) settore artistico, dott. Antonio Lupia, cantautore e dj. La rassegna culturale si evolverà in un’ultima fase: i ragazzi potranno visitare alcune strutture per meglio comprendere le tematiche analizzate. È infatti prevista la visita alla Lamieredil, con la guida del responsabile dell’azienda dott. Donato Mazzei , all’industria Guglielmo Caffè e all’Orto di famiglia di San Floro.

 

(Comunicato Stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *