0

Cervello e salute: occhio a ciò che mettiamo in bocca

0
0


Alimentazione, toccasana non solo per il corpo, ma anche per la salute del nostro cervello. Quest’organo così delicato viene infatti influenzato, positivamente o negativamente, da ciò che mangiamo. Ci sono cibi che infiammando ed ossidando, possono favorire un invecchiamento precoce del nostro organo cerebrale.

 

Cervello e salute: occhio all’alimentazione

 

Gli alimenti che mettiamo in bocca, possono avere conseguenze più o meno serie sullo stato del nostro cervello. Occorre pertanto, seguire una dieta antinfiammatoria e antiossidante, avvalendosi ad esempio, di pesce pescato, frutta secca e semi oleosi. La ricchezza di omega 3, migliora infatti la comunicazione tra cellule nervose. Una carenza di questa sostanza, è spesso collegata a depressione, deficit cognitivi o difficoltà di apprendimento.

Alimenti con acidi grassi monoinsaturi e potassio, invece,  ricchi di acidi grassi monoinsaturi che migliorano il flusso ematico, abbassano la pressione arteriosa e contrastano l’ipertensione, legata spesso a disturbi cognitivi. Via libera dunque in tavola ad avocado e banane, nonchè a cioccolato infatti fondente e the verde, ricchi in polifenoli, preziosi per la salute cerebrale.

Curcuma, frutti rossi come mirtilli, lamponi, more, ribes sono ricchi in flavonoidi che apportano più ossigeno al cervello. Anche le uova biologiche, sono un valido aiuto per il nostro sistema nervoso: la colina, un nutriente essenziale per il corretto sviluppo del sistema nervoso centrale, migliora i processi di attenzione e di memoria.

Nemici del cervello risultano d’altro canto, i grassi saturi contenuti in lardo, pancetta, salumi, alcolici, patatine in busta, merendine confezionate e zuccheri. L’eccessiva produzione di insulina, condiziona negativamente il funzionamento dei neuroni, formando placche amiliodi, responsabili dell’interferenza nella trasmissione dell’impulso nervoso, causando ad esempio l’Alzheimer.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *