0

Chiacchiere: dolce tipico di Carnevale (senza glutine)

0
0


Bugie, cenci, frappe…Ogni regione le chiama in modo diverso, ma le chiacchiere restano comunque il dolce di Carnevale per tradizione.

Come sono fatte? Solo un impasto di farina, molto semplice da ottenere! Basta tirare finemente una sfoglia, darne la forma e cuocerle in forno o friggendole, e spolverare poi di zucchero a velo.

Solitamente questo dolce viene servito accompagnato dal sanguinaccio: nel periodo di Carnevale, la loro presenza nelle vetrine ci fa subito capire che la festa è alle porte.

 

Ingredienti

 

300 gr di farina Biaglut

1 uovo

25 gr di margarina morbida

50 gr di latte

20 gr di zucchero

Un pizzico di sale

La scorza grattugiata di un limone

2 cucchiaini di aceto di vino bianco

Un bicchierino di limoncello

Olio per friggere

Zucchero a velo

 

Procedimento

 

Unite tutti gli ingredienti in una planetaria e formate, con l’aiuto di eventuale farina, un bel panetto liscio e non appiccicoso.

Trasferite l’impasto su di una spianatoia infarinata e continuate ad impastare il panetto fino a che non risulta bello morbido. Dividete in quattro parti uguali e con l’aiuto di un matterello stendete una sfoglia bella sottile.

Ricavate la classica forma rettangolare con l’aiuto di una rondella: non dimenticate il taglio centrale.

Portate il vostro olio ad una temperatura che non superi i 180°C: se non avete il termometro alimentare, per sicurezza tenete la fiamma sempre bassa.

Fate raffreddare le chiacchiere e cospargete di zucchero a velo. Buon Carnevale a tutti!

 

Francesca Di Napoli Moglie e mamma a tempo pieno, ama il cibo sano e sperimentare nuove ricette. E' una persona dinamica, preferisce le passeggiate all'aperto e la buona compagnia. Sogna un mondo senza paure e difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *