Cinque cose da non dimenticare il giorno delle nozze

0
0


Il giorno del proprio matrimonio ci sono sempre tante cose da ricordare e l’ansia può giocare brutti scherzi. Dopo mesi di preparativi, infatti, può sfuggire qualche particolare dell’ultimo minuto. Per ovviare ad inconvenienti e dimenticanze, è preferibile creare fin da subito una timeline che scandisca i vostri impegni. In questo modo, sarà possibile definire per tempo ed a mente lucida le cose da non dimenticare il giorno delle nozze.

 

 

Cose da verificare con il catering

 

 

Avete già preso accordi con il catering nei mesi precedenti. Avete stabilito menu e mise en place. Ma non mancherà qualche dettaglio imminente che non potrete trascurare. Pertanto, ricordatevi di telefonare al responsabile del vostro ricevimento per un check definitivo. Verificate il numero degli invitati e comunicategli eventuali defezioni inaspettate. Assicuratevi, inoltre, che tutto sia stato organizzato come avete stabilito e che abbiano definito lo spazio dedicato ai musicisti.

WeddingCateringKit di emergenza

La cerimonia in Chiesa comporta sempre una forte tensione emotiva per gli sposi. Può accadere che un mal di testa vi sorprenda all’improvviso e rischi di rovinarvi la giornata. Non dimenticate, quindi, di avere a portata di mano un “kit di emergenza” da affidare ad un genitore o un amico. E’ sempre raccomandabile avere con sè analgesici, deodorante, una tisana rilassante, cerotti, ago e filo. Questo per riuscire ad intervenire in caso di imprevisti, come un orlo scucito o una vescica ai piedi causata delle scarpe nuove.

Bridal_Kit_ProductsTrucco e forcine

Se la make up artist non potrà restare con voi durante l’intera durata del ricevimento, non potete dimenticare una borsetta con il trucco. Preparate, dunque, un piccolo beauty , in modo da potervi dare un ritocco qualora ce ne fosse bisogno. Come ho spiegato in questo articolo, se avete scelto un professionista, difficilmente avrete necessità di aggiustare il make up. Ma meglio non rischiare! Soprattutto dopo mangiato, è possibile che il rossetto abbia subito qualche sbavatura ed è importante ritoccarlo per le foto al momento della torta. Stesso discorso vale per i capelli. Nella frenesia dei balli potreste essere spettinate. E’ importante avere qualche forcina a portata di mano.

wedding make up

Le fedi

Cosa importantissima: prima di uscire di casa, non dimenticate le fedi! Può sembrare strano, ma è una distrazione più comune di quello che si possa pensare. Le avete custodite gelosamente per mesi nella toletta della mamma e adesso, nella concitazione del momento, per la fretta vi buttate per le scale dimenticandovi di prenderle. Immaginate la sorpresa e lo sgomento quando ve ne accorgerete al momento dello scambio degli anelli! Il mio consiglio è di tirarle fuori il giorno prima, quando siete ancora lucidi, e metterle in un posto dove siano ben visibili.

fedi

Abiti di ricambio

Altra cosa importantissima da non dimenticare è una borsa con abiti di ricambio per il giorno dopo ed il nécessaire per la doccia. Alzarvi la mattina seguente il vostro matrimonio e girare per strada scapigliate e con l’abito bianco potrebbe far sorridere qualcuno. Pertanto, ricordatevi la camicia da notte, abiti, scarpe di ricambio, caricabatterie e tutto ciò che potrebbe servirvi dopo ventiquattro ore trascorse fuori casa.

sposi-viaggio

Dulcis in fundo, ma non ultima, tra le cose da non dimenticare, il sorriso. Ricordate che è il giorno più importante della vostra vita e non dovete rovinarlo con inutili tensioni. Per cui, mettete da parte l’ansia e mostratevi ai vostri ospiti con un sorriso raggiante. La vostra felicità sarà il dettaglio più importante del vostro matrimonio.

 

 

 

Francesca Theodosiu Organizzatrice di eventi, wedding e party planner, ma soprattutto donna in continua trasformazione e un po' rompiscatole. Con un'impetuosa inclinazione alla creatività, è alla continua ricerca del nuovo ed accoglie i cambiamenti come la promessa di una ulteriore possibilità. Trovate le sue idee su: http://www.savethedateeventi.com

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *