0

Dimagrire secondo natura, le regole delle nonne

0
0


Faticosa prova costume! Nonostante le diete, l’ago della bilancia non si sposta di un etto? Gli happening estivi si triplicano? No panic! Ripeschiamo dalle chiacchierate con la nonna qualche rimedio facile e conveniente per accelerare il metabolismo rimettendoci in forma!

 

 

Trucchi per dimagrire, i segreti delle nonne

 

 

Le donne hanno sempre cercato di rimettersi in forma, vuoi dopo una gravidanza, vuoi dopo una “grande abbuffata” luculliana. Fino a qualche decennio fa, prima della rivoluzione del fitness, le nostre nonne non conoscevano nutrizionisti o palestre e così ricorrevano a semplici rimedi “fai-da-te” che, giurano, avessero effetto.

Primo tra tutti, l’acqua e limone. Mezzo limone da spremere ogni giorno in un litro d’acqua e sorseggiato per 24 ore è disintossicante e diuretico. Aiuterà quindi la microcircolazione e contrasterà la ritenzione idrica.

Lavarsi i denti subito dopo il pranzo o la cena eliminerà il sapore degli alimenti in bocca, facendo venire meno voglia di mangiare nuovamente al pasto successivo.

Aggiungere del pepe e del prezzemolo sui vostri piatti aiuterà la digestione, permettendo di bruciare più rapidamente i grassi. Non mangiare dopo le 19.00, dormendo magari 12 ore di fila, vi consentirà di bruciare più rapidamente i grassi durante la notte.

Bere tè verde accelererà il metabolismo, facendovi eliminare 80 Kal in più al giorno per dimagrire più in fretta. Della tisana all’ortica in mezzo litro di acqua, o l’acqua di cottura dei carciofi, bevute, elimineranno i grassi dall’organismo.

Mangiare le patate fredde permetterà di non assimilare l’amido che è in esse, senza accumulare grassi; cospargersi le coscie con fondi di caffè le snellirà più in fretta; fare la spesa a stomaco pieno vi eviterà poi di comperare alimenti troppo calorici.

Sgranocchiare un pomodoro crudo al mattino regolerà i livelli di colesterolo nel sangue facendovi dimagrire più in fretta. Le zuppe di verdura impiattate di sera vi aiuteranno a tenervi più leggere, svegliandovi con una pancia piatta. Quanto al dessert, preferite la frutta! Per non parlare poi dei lavori di casa: un’ora di fila vi farà bruciare 100 calorie.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *