Diventare mamme più produttive: i passi per farcela

0
0


Conciliare tutti gli impegni e riuscire a portare a termine le mansioni che facevano parte della propria lista delle cose da fare senza problemi. Questo è il sogno, e l’obiettivo, di molte donne, soprattutto di tante mamme che devono cercare di conciliare nel modo più completo possibile il proprio ruolo in famiglia, sul posto di lavoro e anche nei confronti del proprio partner.

Uno dei nemici maggiori di ogni donna che voglia organizzarsi è certamente la procrastinazione, una tentazione che in tanti hanno, con o senza la giustificazione dei tanti impegni famigliari da assolvere.

Secondo una ricerca dell’Università della California il nostro cervello, però, sarebbe programmato per rimandare gli impegni, questo perché saremmo portati a pensare a quelli che potrebbero essere i premi futuri per il nostro comportamento, concentrandoci maggiormente sulle aspettative, rispetto alla realizzazione concreta dei nostri compiti.

Ma se il nostro cervello e la nostra biologia ci spingerebbero verso la tentazione del rimandare, come fare per evitare questo fenomeno?

 

 

Diventare produttive in pochi e semplici passi

 

 

Per diventare più produttive, è necessario seguire alcune regole, in grado di rendere molto più efficiente la propria giornata.

Come prima cosa è necessario avere un compagno o una compagna nel proprio obiettivo: avere qualcuno che conti su di noi per realizzare qualcosa ci spinge spesso a portarla a termine.

Inoltre, anche avere un incentivo, come la possibilità di coccolarsi con qualcosa che può piacerci alla fine della mansione che si dovrà svolgere, può aiutare a compiere anche le attività meno allettanti.

Anche iniziare subito può essere un ottimo punto di partenza: non porsi una data come momento per dare inizio alle proprie attività ma, anzi, cominciare immediatamente può davvero aiutare ad evitare di rimandare per sempre un particolare compito.

Infine, visualizzare il risultato finale è davvero l’elemento fondamentale grazie al quale la mente può capire quanto sia utile porre in essere una determinata azione.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *