0

“Donne all’altezza”, l’ 8 marzo trekking sul Monte Cervati

0
0


 

“Donne all’altezza”: questo l’emblematico titolo dell’iniziativa dell’8 marzo proposto da Outdoorcilento in collaborazione con il Rifugio Cervati. Una giornata all’insegna della natura, della montagna e della sola compagnia femminile, per una festa della donna alternativa adatta a tutte le interessate, purchè munite di scarpe da trekking. “La montagna, la vetta, la cima, la cresta: tutti sostantivi di genere femminile che, però, nell’immaginario comune, tendono ad essere associati ad un coraggio, ad un ardore e ad una forza fisica di tipo maschile. Gli uomini da sempre sono stati visti come i veri conquistatori delle vette; alpinisti con la A maiuscola pronti a sfidare le rocce, il ghiaccio e l’aria rarefatta. Per secoli i monti e le donne sono stati tra loro contrapposti in virtù di schemi, stereotipi e pregiudizi in base ai quali il gentil sesso mai e poi mai avrebbe potuto avvicinarsi alle alte quote per ovvi motivi fisici e mentali; addirittura, nel XVIII secolo, alcuni medici ritenevano che se una donna avesse provato a salire una montagna, lo sforzo sarebbe stato talmente grande che le avrebbe provocato sterilità”, si legge sulla nota stampa dell’evento.

L’iniziativa, dunque, vede come protagoniste proprio le donne che, per secoli, sono state solo le mogli degli alpinisti, vittime di una prolungata e non giustificabile discriminazione sia fisica che intellettuale. Eppure donne e montagna in un certo senso si assomigliano, come osservano gli organizzatori dell’evento: entrambe esigono una conquista, entrambe sono tanto belle e desiderate quanto spesso inaccessibili; donne e montagna in realtà sanno dialogare, sanno instaurare una relazione fatta di forza e di rispetto in cui, oltre ai muscoli, serve soprattutto la testa. Il Monte Cervati, con i suoi 1899 metri, è il monte più alto della Campania che si colloca tra i comuni di Sanza, Piaggine e Monte San Giacomo. La natura geologica del massiccio mostra la morfologia tipica di un ambiente carsico, con inghiottitoi, sorgenti freschissime e corsi d’acqua temporanei. Natura incontaminata, panorami mozzafiato e un paesaggio unico, dunque, per trascorrere una giornata davvero speciale. Per informazioni e prenotazioni: outdoorcilento@gmail.com, 389-9329413 (Rosalba), 333-2286542 (Manuela).

 

(Comunicato Stampa)

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *