0

‘February’, il trionfo dell’oro nell’ultima collezione Ralph Lauren

0
0


Ralph Lauren punta sul dorato, un colore che non ha mai abbandonato e continua a dominare negli anni nelle sue collezioni. Nel 2017 lo stilista lo rivisita in chiave nomade. A New York sfila in passerella in un giardino-giungla tra piccole farfalle ed orchidee. A settantasette anni compiuti il guru della moda, lancia la collezione “February”, destinata nonostante il nome a non essere circoscritta nella stagione invernale.

 

 

Ralph Lauren propone la sua ‘February’

 

 

Uno spirito nomade investe l’ultimo lavoro di Ralph Lauren che disegna abiti che vestono una bellezza esotica tra ori bruniti, colori del deserto e gioielli. Il noto designer si ispira a Jessica Biel e Camilla Belle. L’oro campeggia di giorno come di sera, tra ampi caftani in tessuti naturali e paillettes.

I colori della gran sera 2017/2018 sono nero onice e lamé, alternato alla pelle invecchiata. Ai piedi delle modelle Lauren pone sandali di pelle di serpente muniti di mega zeppa. I prezzi di cotanta moda oscillano tra gli 890 e i 7.990 dollari. Il lusso non ostentato e apparentemente misurato veste bene le donne casual dalle buone maniere.

Abiti a sirena in rosso mattone sono l’alternativa proposta agli ampi capi di oro liquido. Le tuniche in seta sono l’elemento che conferisce odore di primavera anche al prossimo inverno. Eleganza, originalità, tagli di ogni tipo per una gamma di colori naturali che donano sensualità, sono il tocco vincente di Mr Lauren, lo statunitense in voga nella moda internazionale, nonostante il trascorrere del tempo.

Immancabile inoltre il color nudo, un must have che diventa pitonato e fruibile anche alla donna più esigente. Ralph, molto amato perfino da Melania Trump che non disdegna di indossare il suo marchio in molteplici occasioni, nella Fashion Week newyorkese trionfa e stupisce con disegni e stoffe pregiate, degni di una signora del Sahara.

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *