0

Film romantici pericolosi per la vita reale

0
0


I film possono essere pericolosi? Secondo una recentissima ricerca, l’esposizione a determinate storie narrate nei cinema di tutto il mondo, il genere femminile potrebbe sottovalutare alcuni pericoli provenienti da chi le circonda. Un tema che, durante la settimana di San Valentino, può davvero essere molto importante, visto che lo scorso anno, proprio in questo periodo, è uscito un film controverso come Cinquanta Sfumature di Grigio.
Il Dipartimento di Comunicazione dell’Università del Michigan ha esaminato come l’esposizione ai media, in particolare ad alcuni film, possa determinare delle capacità ridotte delle donne di riconoscere comportamenti come lo stalking.
Infatti, le pellicole farebbero vedere molti uomini impegnati a perseguitare le donne, pur rendendo il tutto scherzoso e quasi romantico. Un esempio apportato a favore della ricerca è stato quello di Tutti Pazzi per Mary, film nel quale Ben Stiller ricerca una ragazza del suo liceo facendola pedinare da un investigatore e provocando una reazione a catena, composta da altri uomini impegnati a fare lo stesso.

 

La ricerca conferma: le donne sottovalutano lo stalking

 

Per realizzare lo studio sono state prese 400 donne e sono state divise in tre gruppi. Ad ognuno dei tre sono stati mostrati film diversi. Il primo gruppo ha visto film innocui, come La marcia dei Pinguini; il secondo, pellicole come quella sopra citata, mente il terzo film che indicavano storie certo non positive come A Letto con il Nemico.
E’ risultato come le donne si trovassero a proprio agio con le pellicole nelle quali lo stalking non sembrava così grave e anche come abbiano sottovalutato alcuni elementi che venivano loro fatti notare dai ricercatori.

Per questo si è sottolineato come sia necessario che le donne abbiano occhio critico e non arrivino a sottovalutare i pericoli nella vita reale.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *