Kendra-Spears-Vogue-Germania
il_fullxfull_313291575
hair color 2
f8c775cfb236243009bec2f3b4073556_Fotor_Collage
Capelli-Multicolor-con-i-gessetti
avril-lavigne-capelli-multicolor-lisci
3356-capelli-arcobaleno-article_media_block-1
Colorare-i-capeli-con-i-gessetti-570-8

Fluid hair painting: capelli dipinti come un quadro

0
0


Niente più tinte monocolore naturali o eccentiche, ma vere e proprie tavolozze da pittore fissate sui capelli delle donne. La tendenza multicolor prende il sopravvento sul capo del gentil sesso, sempre più disposto a veri e propri “colpi di testa”!

 

Capelli multicolor: l’arcobaleno è di moda

 

Da venerdì 15 aprile, fino a domenica 24, a Indio in California, Guns n’Roses, Ellie Goulding, James Bay, Major Lazer, Calvin Harris, saranno ospiti dell’evento musicale più atteso dell’anno: il Coachella Valley Music and Arts Festival. Il raduno di bellezze come top model e it-girls, darà vita per 10 giorni alla nuova Woodstock con una gara di look, makeup bronze anni ’70, paillettes, tattoo, trecce e colore. L’arcobaleno tinto sui capelli, rappresenta infatti la nuova versione neo-hippie.

Gli addetti ai lavori la chiamano “Fluid Hair painting“, ed è un nuovo metodo di colorazione del capello che prevede di dividere le lunghezze in ciocche verticali, posizionate su un tavolo, sovrapposte, e trattate con pennellate di colori diversi. L’effetto “Mermicorn Hair“, richiama la chioma di una sirena o dei famosi unicorni dalla criniera multicolor, tipici delle fiabe per bambini.

KL Christofferson, il creatore di #fluidhairpainting, ha raccontato che il sistema di colorazione a mano dei capelli a ventaglio dispostisu un tavolo per dipingerli, “gli dà la possibilità di vedere come il colore agisce su ogni ciocca, dalla radice alle punte”, con un effetto cascata, multidimensionale e originale.

Antesignana della nuova moda capelli è stata Natasha Poly, modella presente sul set di L’Oréal Paris. La texture del colore non può assolutamente essere effettuata in casa, ma richiede la mano esperta di un professionista, soprattutto per la realizzazione dello stile sfumato, che prevede l’unione di più tinte colorate, ma delicate, mescolate insieme!

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *