0

‘Forza Nadia!’: l’augurio di web e tv per la regina delle inchieste

0
0


La “iena” Nadia Toffa, colta da un malore in albergo a Trieste, è diventata il pensiero fisso di fan ed amici. La giornalista tv, ricoverata all’ospedale San Raffaele di Milano, ha scampato il pericolo di vita.

Dal reparto di Neurologia, ieri ha divulgato un suo scatto con indice e medio della mano sinistra alzati in segno di vittoria. Nadia è sempre ricoverata in terapia intensiva. La prognosi sulla ‘patologia cerebrale’ che l’ha colta di sorpresa, resta ancora riservata. Sappiamo che non si è trattato di un aneurisma cerebrale e che i medici sono ottimisti sulle sue condizioni di salute.

Scatta il giubilo in rete: piovono post e tweet, ed arrivano messaggi d’affetto dai colleghi del piccolo schermo, iene comprese, che le augurano una pronta guarigione.

 

 

Nadia Toffa, tutti tifano per la sua guarigione

 

 

Un messaggio postato dal programma ‘Le Iene’, lascia presagire una buona ripresa per Nadia Toffa. “Ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me… Torno presto“, scrive la giornalista.

Davide Parenti diffonde la lieta notizia. Barbara d’Urso nel suo live show domenicale rivolge un pensiero alla Toffa: “Prima di far entrare l’artista di oggi, volevo fare un grande in bocca al lupo e mandare un enorme abbraccio a Nadia Toffa, che sta meglio. Quindi Nadia vai, vai Nadia”.

Colpisce la solidarietà dei social per la bionda Iena. Molti giornalisti e personaggi televisivi hanno condiviso uno scatto con Nadia augurandosi di riabbracciarla presto. Tutti hanno sottolineato l’estrema professionalità della donna, in segno di stima e  desiderio di rivederla presto combattiva al timone del programma che l’ha consacrata, in cui denuncia abusi e soprusi, a danno della gente più debole. Di Nadia manca il sorriso, quel valore aggiunto che tutti sperano di guardare nuovamente in tv.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *