Frida K
Frida Kahlo ONO arte  ( Eva Alejandra Matiz and 'The Leo Matiz Foundation' )
Frida Kahlo
Frida Kahlo
Frida Kahlo
Frida
Frida
Frida Kahlo
0

Frida Kahlo: una mostra fotografica racconta la sua storia

0
0


Il fotoracconto di Leo Matiz descrive Frida Kahlo. La raccolta di scatti realizzata dal fotografo colombiano fornisce la vera essenza dell’artista messicana. Ben 35 foto di diverso formato saranno esposte dal 14 al 28 gennaio 2016, a Bologna.

 

Frida Kahlo: la sua vita in una foto

 

Una mostra fotografica per raccontare di Frida Kahlo e del suo amore con Rivera, pittore noto in Messico, conosciuto mentre l’uomo stava dipingendo un importante murale nell’anfiteatro della Scuola preparatoria che Frida frequentava.

Frida è ancora oggi l’immagine dell’indipendenza femminile, di quell’ardire passionale che solo una donna può e sa provare. La vita dell’artista, segnata da un incidente avvenuto il 17 settembre 1925, mentre era in viaggio su un tram col fidanzato, ha trovato nella pittura il senso più profondo di espressione e di distrazione dal dolore.

Con la spina dorsale inficiata da un’asta metallica e ferite fisiche indelebili, Frida ha continuato a sperare ed esprimersi attraverso l’arte. Uno specchio appeso sul letto a baldacchino e un apposito dispositivo su cui appendere una tavola di legno per dipingere, ha fatto in modo in quegli anni che la sua immagine diventasse il soggetto preferito dei suoi ritratti: “Dipingo me stessa perchè passo molto tempo da sola e sono il soggetto che conosco meglio”, scriveva.

Nel 1928 l’incontro decisivo con Rivera, portò la donna a sposarsi e trasferirsi negli Stati Uniti. L’amore travolgente condizionò la vita di Frida, raccontata da Matiz. Lei, fortemente criticata dall’opinione comune per le innumerevoli storie vissute con uomini e donne, sempre pronta a perdonare i tradimenti del marito, è l’espressione a distanza di tempo della donna che, nonostante le ferite fisiche e morali della vita, non si arrende.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *