0

Guinness femminile, in 18 mesi compie il giro del mondo

0
0


E’ una donna da record Cassandra De Pecol, la ventisettenne che in 18 mesi ha compiuto il giro del mondo, visitando ben 196 Paesi. E’ la prima lady riuscita in questa impresa e confessa: “Non è stato così facile come potrebbe sembrare”.

Cassandra Pecol e il giro del mondo

E’ partita dal Connecticut sperando di portare a termine la sua avventura denominata “Expedition 196” . Voleva visitare tutti i paesi del mondo e ci è riuscita. Da luglio del 2015 con zaino in spalla Cassandra Pecol ha cercato di superare una crisi esistenziale subentrata a 25 anni, viaggiando. Man mano che entrava in uno Stato lasciava una bandierina, segno del traguardo compiuto in qualità di globetrotter.

Mentre girava per il mondo, su Instagram migliaia di utenti l’hanno seguita. La ragazza è riuscita così a realizzare il suo sogno, mediante sponsorizzazioni per un totale di 198mila dollari, pagati da chi ha scelto di sostenerla.

Ha mostrato sui social scenari da sogno come quelli della Corea del Nord, dell’Australia, della Thailandia, fino ad arrivare alla Siria. Il percorso naturalmente non è stato liscio come l’olio, perché la fatica e la difficoltà di raggiungimento dei posti si sono fatte sentire. Cassandra però ha tenuto duro: era stanca della vita che conduceva e si è messa in gioco  dopo aver letto un articolo che parlava di un ragazzo che aveva deciso di superare il record poi da lei battuto. La giovane donna ha scelto di emularlo per conseguire un guinness al femminile.

La globtrotter ha deciso di unire la sua esperienza al sociale, dichiarando: “Ho pensato che volevo fare lo stesso, nessuna donna l’aveva mai fatto prima. Ho ritenuto che avrei potuto approfittarne per promuovere lo sviluppo sostenibile e tentare di rompere le barriere e mostrare alle persone che hanno torto ad avere pregiudizi”.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *