Handbag: la borsa della primavera-estate si porta a mano

0
0


Che sia a tracolla, con manico, a spalla, bauletto, o di qualsiasi dimensione, la borsa della calda stagione va portata rigorosamente a mano. E’ questo l’imperativo categorico delle ultime collezioni borse Primavera/Estate 2017, realizzate in pellami molto pregiati, con nuances intense, ma anche in denim e vintage.

 

 

Borse per fashion victim, l’Handbag è l’ultima moda

 

 

Vi farete sicuramente notare puntando ad una borsa indossata a mano, quasi a voler porgere naturalmente sotto gli occhi dei passanti, quell’accessorio per cui avete tanto sognato. Le borse, protagoniste delle creazioni degli stilyst, si declinano in vari modelli: con patta chiusa da grande serratura in metallo o gioiello, squadrate ed eleganti nella forma, mini in pelle nera, argento, blu, bianca, grigia, marrone, rosa e in tinte pastello con borchie.

Miu Miu, Fendi, fanno della Handbag un tratto caratteristico e la lasciano sfilare in passerella in tutta la sua bellezza. L’estate porta con sè i manici in legno per le borse da giorno, mentre la pelle risulta vintage per la borsa da sera a tinta unita, rossa, nera o in colori da “gelato”.

Con tracolla a catena in metallo dorato, le borse all’ultimo grido vanno portate comunque a mano. Meglio si prestano a questo sfoggio le bag a bauletto con applicazioni a stampa o a righe. Che siano a spalla o shopper, anche se di grandi dimensioni, il manico la fa da padrone e rende le Handbag must have di stagione. Gusto retrò o semplice vezzo? La borsa a mano fa tanto bon ton, anche perchè spostata sull’avambraccio o al polso, risulta trés chic!

Le patite degli accessori moda non potranno trascurare la nuova tendenza, che fa di questo accessorio quasi un gioiello da mostrare, come co-protagonista di un outfit all’ultimo trend. Che siate romantiche o pop-rock, la borsa a mano sarà la vostra compagna di viaggio!

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *