0

Hi-Tech alleato delle casalinghe: il lavoro domestico spetterà ai robot del futuro

0
0


Siete stanche di dividervi tra lavoro, famiglia e faccende domestiche?La tecnologia del futuro va sempre più incontro alle donne e progetta robot “amici”, capaci di diventare la sostituta colf di casa! Il futuro delle famiglie vedrà non solo il dilagare di “robot da compagnia”, ma proporrà perfino robot che facciano risparmiare alle casalinghe, tempo e fatica nei lavori di riordino e pulizia.

 

 

Robot domestici, la tecnologia viene in aiuto delle donne

 

 

Li chiamano ‘automi’, ma i robot casalinghi spopolano nel mondo e si sostituiscono alle donne nelle faccende di casa. Il mercato dell’hi-tech ha già venduto quasi 7 milioni di unità e si prevede che sforerà fino ai 32 milioni entro il 2020.

L’elettronica è la nuova frontiera domestica per il popolo rosa. I dispositivi che aiutano le donne hanno portato i magnati dell’elettronica ad adeguarsi al mercato in evoluzione, proponendo nuovi dispositivi. Elon Musk, patron di Tesla, sta lavorando a un robot per le faccende domestiche alla portata di tutti; addirittura Mark Zuckerberg, ha pensato di sviluppare un “maggiordomo” con intelligenza artificiale. Il suo progetto è stato attivato proprio nel 2016.

La casa diventerà sempre più smart! I frigoriferi faranno la lista della spesa, ordineranno online latte; i cilindri da salotto, già in vendita sul web invece, faranno da assistenti personali, porgendovi telecomando o altro, purchè lo chiediate. Anche i termosifoni si adegueranno all’hi-tech e si perfezioneranno, così come i robot-aspirapolvere che con un semplice clic da app, risponderanno ai comandi dati dallo smartphone, accendendosi, spazzando, lavando ed asciugando i pavimenti, sotto direzione.

Le mamme e mogli del 2020 potranno bere, mangiare, leggere o chiacchierare comodamente rilassate, mentre il robot del futuro darà loro una mano nelle pulizie. Senza affannarsi, le donne  riusciranno a conciliare tempo libero, casa, famiglia e lavoro, grazie alla tecnologia avanzata.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *