H&M in campo per la Settimana del Riciclo

0
0


Un’iniziativa per coniugare moda ed ecologia. A partire dal 18 aprile la catena di negozi di abbigliamento H&M parteciperà al progetto World Recycle Week, cioè alla settimana mondiale del riciclo, cercando di sensibilizzare i suoi clienti in merito al tema della riduzione degli sprechi.

L’obiettivo della casa produttrice sarà quello di raccogliere almeno 1000 tonnellate di vestiti nei negozi presenti in tutto il mondo, che potranno essere successivamente riciclati e riutilizzati, sia per la realizzazione di altri capi di abbigliamento dalla stessa industria, sia per la donazione degli stessi a coloro che non possano permettersi di acquistare un jeans o una felpa.

L’iniziativa è stata sponsorizzata grazie alla collaborazione con la rapper M.I.A. e si è cercato di spiegare come il riutilizzo dei materiali sia possibile e, anzi, sia auspicabile per ridurre gli sprechi in ogni parte del mondo.

 

Un’iniziativa importante, tra critiche e lodi

 

Portando i propri vestiti già usati nei negozi del marchio H&M si riceverà anche un buono che consentirà di acquistare ulteriori capi ad un prezzo scontato.

L’obiettivo di questa campagna sarebbe, quindi, quello di incentivare uno shopping consapevole e anche quello di diffondere le informazioni corrette in merito all’impatto che le scelte dei singoli possono avere su tutto il mondo, soprattutto sui Paesi meno ricchi a livello globale.

Ma non sono mancate le critiche nei confronti del sistema scelto dalla catena di abbigliamento per sensibilizzare la popolazione. Infatti, regalando un buono che consenta l’acquisto a prezzo ridotto di altri vestiti, si andrebbe ulteriormente ad alimentare il circolo di acquisto e spreco che da molto tempo affligge la società occidentale, soprattutto in alcune aree. Tuttavia, in molti hanno anche sottolineato come sia il messaggio la cosa più importante, e non tanto il metodo, che viene usato allo scopo di incentivare la collaborazione anche della popolazione meno sensibile a tali temi.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *