Il make up per le neomamme

0
0


La nascita di un figlio è per ogni donna un momento cruciale della vita. La maggior parte delle donne non è circondata da tate, personal trainer e consulenti di bellezza h24 e come è normale che sia, questo evento così speciale è accompagnato anche da qualche difficoltà: le poppate, il bimbo che (spesso) non dorme e il cambiamento improvviso delle proprie priorità. Prese dalla nuova routine quotidiana, tutto ciò che prima era importante ora tende a passare in secondo piano.  Chi l’ha detto però che una neo mamma deve rinunciare a prendersi cura di sé? Tra l’altro, continuare ad avere cura di sé e del proprio corpo è d’aiuto per combattere l’insorgere della depressione post – partum.

 

I consigli di LadyO per un makeup di “restauro”

 

Viso: il parto, la nuova vita e le notte insonni sono i peggiori nemici per il vostro viso. Idratate la pelle con una crema non troppo pesante e massaggiatela anche nella zona del contorno occhi e sulle palpebre. Per la base, se avete davvero cinque minuti, applicate solo una bb cream, mentre se avete qualche minuto in più affidatevi ad un fondotinta cushion. Si stende facilmente con la spugnetta annessa alla confezione e non ha bisogno di troppe sfumature. Ricordate solo di non “tirarlo” eccessivamente sulla pelle per evitare che il prodotto si assorba troppo o rimanga tutto sulla spugnetta. Dopo aver coperto occhiaie e/o piccole imperfezioni con un correttore in crema, fissate tutto con la cipria. Se volete un po’ di colore sugli zigomi scegliete un blush in crema color pesca così che per applicarlo vi basterà usare le dita.

Occhi: Se avete gli occhi particolarmente gonfi applicate un gel apposito e aspettate che si assorba. L’ombretto giusto per voi è quello in crema: sceglietelo color champagne o di un beige rosato e applicatelo direttamente con le dita, in modo tale che il calore del polpastrello permetta di sfumarlo bene. L’ombretto cremoso oltre ad essere facile e veloce da applicare vi da immediatamente un sguardo luminoso e “anti stanchezza”. Con una matita marrone o nera sottolineate la rima ciliare superiore. Nella rima interna dell’occhio invece, potete applicare al massimo una matita chiara, ma evitate di appesantire troppo l’occhio e “chiuderlo”. Infine, applicate un mascara volumizzante sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Labbra: Se normalmente non utilizzare rossetti andrà benissimo anche solo un balsamo idratante o un gloss. Se invece, siete solite applicarlo scegliete un bel colore intenso: corallo, fragola, bordeaux o rosso. Se scegliete un rossetto intenso ricordate di delineare il contorno delle labbra con una matita color carne o dello stesso colore del rossetto, in modo da essere più precise e garantire uniformità alle labbra. Ricordate che un tocco di rossetto, anche di un colore importante,  da immediatamente carattere al viso e vi farà sentire subito meglio!

Un ultimo consiglio, che potrebbe sembrare scontato, ma che per molte neo mamme è quasi un’utopia: un giorno a settimana cercate di ritagliarvi un’oretta per voi. Non dimenticate infatti che è giusto mettere al primo posto il vostro bebé, ma è altrettanto giusto che essere madri non significa automaticamente non essere anche donne.

Martina Mattone Ha più di vent’anni, ma meno di trenta. Laureata in Lettere e specializzanda in filologia moderna è appassionata di moda e bellezza. Intollerante al lattosio e al genere umano (anche se a volte cade in tentazione e coglie il lato romantico delle cose). Crede fermamente nella vita e nel fatto che, come successo a Cenerentola, un paio di scarpe possano cambiartela.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *