Home Cultura Animali: la studiosa degli scimpanzé Jane Goodall lancia un messaggio sull’ambiente
http://www.bing.com/videos/search?q=Jane+Goodall&&view=detail&mid=6C99CDCECF0B62D933236C99CDCECF0B62D93323&FORM=VRDGAR
0

Animali: la studiosa degli scimpanzé Jane Goodall lancia un messaggio sull’ambiente

0
0


Inaugura il National Geografic, Festival delle Scienze, all’Auditorium di Roma. Jane Goodall, 83enne primatologa, sale in cattedra per una lectio magistralis su ambiente, natura e futuro del mondo animale e non solo. Dal suo alto seggio ribadisce: “Tutti noi ogni giorno dobbiamo compiere scelte etiche su ciò che facciamo, su ciò che mangiamo, consumiamo, indossiamo e essere consapevoli del modo in cui le nostre scelte avranno un effetto sulle generazioni future”.

 

 

Il lavoro tra gli scimpanzè, Jane Goodall dà lezioni di vita

 

 

Ha lavorato e lavora ancora a contatto con gli scimpanzé, tutelandoli e interagendo con loro con  fare materno. La storica primatologa ed etologa inglese, abituata a girovagare per le foreste, definisce i suoi amici ” molto simili a noi” ed intende ormai in età più che avanzata, impegnarsi in un nuovo messaggio educativo rivolto ai giovani, perchè imparino come rendere il mondo migliore per uomo, animali ed ambiente.

Jane Goodall racconta la sua esperienza di studiosa di ecosistemi e questa volta lancia il nuovo programma Roots and shoots (Radici & Germogli), in giro per il mondo. Cercherà di educare l’umanità a rispettare l’ambiente. Al suo fianco avrà un gruppo di studenti fondato in Tanzania nel 1991.

La Goodall dopo 40 anni di ricerca dichiara all’Ansa: “Voglio far crescere il progetto più in fretta ed estenderlo a più paesi perche penso che la nostra più grande speranza sia che i giovani di oggi capiscano in primo luogo cosa abbiamo già fatto di male a questo pianeta e in secondo luogo cosa si può ancora fare prima che sia troppo tardi”.

Impegnata nella politica e nel sociale, oltre che in ambito scientifico, Jane ha ricevuto molte onorificenze: il prestigioso Premio di Kyoto, la medaglia Benjamin Franklin per la scienza e per la vita, il Premio Gandhi-King per la nonviolenza. Dal 2002 è Messaggero di Pace delle Nazioni Unite, ed è stata insignita nel 2011 del titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *