0

Jennifer Aniston a Giffoni: “Staccatevi dai telefoni e guardate invece alla vita”

0
0


Jennifer Aniston incontra i teenagers al Giffoni Film Festival. L’attrice di Hollywood nel suo colloquio personale con i ragazzi rivolge loro un monito: “Continuate ad imparare, a osservare gli altri. Restate interessati, staccatevi dai telefoni e guardate invece alla vita. Scrivete le vostre storie e non accettate dei no per risposta”.

 

 

Jennifer Aniston a Giffoni Experience

 

Catalizza l’attenzione degli adolescenti Jennifer Aniston, la diva che diventa per un giorno madrina della Giffoni Experience. Ad accogliere l’attrice c’è stato un bagno di folla. Commossa per tutto questo, la Aniston per oltre quaranta minuti, ha risposto alle domande del pubblico giovanissimo di Giffoni Valle Piana.

Nel lungo colloquio la diva di Hollywood ha dispensato consigli anche alle ragazze: ”Supportatevi le une con le altre, io sono cresciuta in una cerchia di amiche con cui ci siamo sempre sostenute. E poi amate voi stesse, non importa la vostra taglia, altezza o colore, non pensate di dover cambiare. Questo renderà forti voi e chi vi è intorno”.

Jennifer rivolge un pensiero particolare al mondo femminile e dichiara: “A Hollywood finalmente le possibilità per le donne stanno crescendo; ci sono più registe e sceneggiatrici e si sta provando ad andare oltre gli stereotipi”.

A tal proposito l’ex protagonista della serie tv Friends che l’ha lanciata in tutto il mondo, circondata da ragazzi, spiega di preferire ruoli di ”donne complicate, imperfette, divertenti, o che pensano di essere le persone più furbe nella stanza, ma non lo sono”.

Quanto alla parte che le ha cambiato la vita, Jennifer parla della pellicola Cake, in cui interpretava una madre che aveva perso un figlio in un incidente e pertanto tenta il suicidio, ammalandosi di dolore cronico: “Non mi pongo limiti sui ruoli. E’ una parte per cui ho lottato, volevo superare gli stereotipi a cui erano legati i ruoli che mi offrivano ed è stata una sfida provare a me stessa che potevo recitare personaggi così”.

Ritornando ai giovani, continua il messaggio accorato della Aniston rivolto alle nuove generazione sul tema del web e del bullismo: ”Se incontrate un bullo nella vita isolatelo, non bisogna permettergli di aggredirvi. Però oggi attraverso internet il problema è esploso. Molti sono vittima di bullismo anche da adulti, E’ successo a me come a molti altri. Spegnete i computer e parlate di più l’uno con l’altro”.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *