0

La felicità si può apprendere da un libro?

0
0


Quante volte nella vita ci si chiede se si è davvero felici? Probabilmente poche, presi come si è dalle mille incombenze quotidiane. Eppure, se ci si fermasse un attimo a riflettere sul senso che la nostra esistenza va assumendo, scopriremmo che ci sono molte cose “da salvare”, ma altrettante “da aggiustare”: si, ma come si fa?

Molti scrittori hanno capito questa nuova esigenza del pubblico ed è così che sono fioriti ovunque manuali di self-help sul “come diventare felici”. Ora – premettendo che questo stato d’animo si acquisisce giorno per giorno e col presupposto di una precisa serie di condizioni di vita – vorrei illustrarvi due libri che più si sono avvicinati all’obiettivo di prestarsi come “happiness coach” (ovvero: allenatori della felicità).

 

I libri che ti aiutano a diventare felice 

 

Il primo libro s’intitola Cambiare passo. Oltre il denaro e il potere: la terza metrica per ridefinire successo e felicità (ed. Rizzoli) di Arianna Huffington. Partendo dalla sua personale esperienza di burnout, la co-fondatrice e direttore dell’Huffington Post Media Group ha voluto tracciare i lineamenti del percorso che porta ognuno di noi a scegliere se essere felici o esauriti emotivamente e fisicamente. L’autrice è costantemente celebrata come una delle donne più influenti del mondo e consacrata dalle copertine delle riviste internazionali. Tuttavia, “trovandosi a peregrinare da un dottore all’altro, da un esame clinico all’altro, ha cominciato a chiedersi che cosa significa veramente “essere arrivati”, se era davvero quella la vita che voleva – come afferma l’incipit di copertina – . E la risposta è stata no: l’attuale modello di successo costituito da superlavoro, esaurimento da stress, mancanza di sonno, lontananza dalla famiglia, connessione 24 ore su 24, non funziona per nessuno. Da questa consapevolezza parte la sfida per “cambiare passo” e ridefinire il concetto stesso di successo”. Una bellissima lettura dedicata a chi si sta chiedendo, come Arianna Huffington, se la propria direzione di vita sia quella giusta da seguire.

o-ARIANNA-HUFFINGTON-570

Il secondo libro (fuori commercio, ma reperibile nelle biblioteche), invece, s’intitola Felici senza motivo. Un metodo pratico in sette passi per godersi la vita di Marci Shimoff con Carol Kline (ed. Corbaccio). Il testo, parte dall’idea che “così come ognuno di noi possiede un livello personale di percezione del dolore, del caldo o del freddo, esiste anche un livello di felicità: per il 50% ereditario o genetico, 10% è legato alle circostanze, ma per il 40% determinato da pensieri, abitudini, sentimenti, parole, azioni sulle quali è possibile intervenire volontariamente. Per gran parte, quindi, la nostra felicità non dipende dal successo, il denaro, le relazioni interpersonali o altri fattori esterni, ma è “senza motivo”, dipende, cioè, solo da un nostro stato mentale”. Se questo incipit di copertina vi ha conquistati, siete pronti per entrare in contatto con la Shimoff, autrice anche del celebre The secret e presidente e co-fondatrice del “The esteem group”, impegnata costantemente a fianco di chi vuole riconquistare la propria autostima. Anche tramite il sito del libro www.HappyForNoReason.com sarà possibile intraprendere un cammino di consapevolezza che vi darà gli strumenti necessari per una maggiore felicità. Senza motivo apparente, se non quello di migliorare la propria vita!

felici-senza-motivo

“Non importa da dove iniziate. Dovunque vi troviate, proprio ora, questo libro vi mostrerà come essere più felici. Non avete bisogno del gene della felicità, di vincere la lotteria o di diventare santi. Quando avrete finito di leggere queste pagine, saprete come sperimentare uno stato di autentica ininterrotta felicità per il resto della vostra vita” (M.Shimoff)

Emanuela Zanardini Studia lettere in università e lavora con i bambini. Ama leggere e viaggiare per il mondo, anche se considera come "casa" sua l'Inghilterra, dove sogna di potersi trasferire in futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *