0

“La notte dei desideri”: romanzo per una fine d’anno di magia

0
0


La notte dei desideri, di Michael Ende, ed. Salani, 12 euro.

Micheal Ende, scrittore tedesco per ragazzi, famoso per La Storia infinita, ci ha regalato anche molte altre storie fantastiche.
In una di queste, La notte dei desideri, il gatto Maurizio e il corvo Jacopo vengono inviati dal Gran Consiglio degli Animali, a controllare due maghi avidi.
Il mago Belzebù e la strega Tirannia stanno preparando una pozione, il satanarchibugiardinfernalcolico Grog di Magog. Bere questa pozione fa avverare l’esatto opposto dei desideri.
I perfidi maghi vogliono conquistare la Terra.
Maurizio e Jacopo si faranno aiutare da San Silvestro, il quale regalerà loro la prima nota dei rintocchi della mezzanotte del 31 dicembre. Con questo piccolo suono, i due riusciranno a invertire la polarità della pozione e a sconfiggere i due cattivi stregoni.

 

 

I nostri desideri per l’anno che verrà

 

 

La ricca e allegra fantasia di Ende disegna personaggi completi e divertenti. L’ironia dello scrittore fa arrivare, al cuore e al pensiero di piccoli e grandi, messaggi di pace e di collaborazione.
La sua grande maestria è quella di far entrare i lettori in mondi descritti minuziosamente e che, pur essendo frutto di sfrenata fantasia, diventano realtà credibili e palpitanti.
Nei suoi romanzi, l’amicizia e il sacrificio tramano sempre per la riuscita di imprese coraggiose e avventurose.
Colori e suoni rappresentano, nelle parole dei suoi racconti, i nostri stessi desideri, le nostre paure. Michael Ende ci ricorda i sogni di bambini che, una volta cresciuti, vengono soppiantati da ambizioni e potere.
Con romanticismo, intelligenza e un pizzico di filosofia, tratteggia figure bizzarre e simpatiche, che comunicano a noi tutti la semplicità del vivere.
Un libro da regalare e regalarci per questo inizio d’anno, da rileggere, per ricordare a noi stessi chi eravamo, chi siamo oggi e chi vogliamo diventare.
E per non dimenticare che per diventare chi desideriamo essere, ci vuole coraggio, un po’ di fortuna e capacità di aprirsi all’amore.

Francesca Laccetti Psicologa - psicoterapeuta, musicoterapista. Lavora con le famiglie e conduce laboratori di crescita personale con forme d'arte. Ha studiato canto, disegna e ama leggere e scrivere. Considera essenziali passione e apertura al cambiamento, per vivere bene.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *