0

Le lesbiche sono fuori dal mercato, almeno per le aziende

0
0


Le donne lesbiche non sarebbero una categoria di consumatrici da prendere in considerazione per lo sviluppo e la vendita dei prodotti. Almeno questo è ciò che si evince analizzando le politiche di marketing di molte grandi aziende, soprattutto presenti negli Stati Uniti.

Le donne, in particolare, sono indicate come grandi consumatrici, ma solo alcune categorie di esse, così come già specificato da alcune rilevazioni effettuate nel 2015, che indicano anche come il mercato si espanderà, nel 2017, nella direzione del plus size per quanto concerne la realizzazione di nuove linee di abbigliamento.

Ma le lesbiche non sarebbero incluse in tale gruppo e spesso verrebbero messe da parte anche nell’ambito della cultura in generale.

Prova ne è stata la chiusura di un importante sito internet che da anni rappresentava la cultura omosessuale femminile.

 

 

La chiusura di AfterEllen e le proteste

 

 

 

Il sito è AfterEllen.com, ora aperto ma solo in via formale. Infatti, già in settembre i direttori editoriali avevano indicato come il sito fosse in crisi e non fosse più possibile seguire il ritmo precedente per la pubblicazione delle news.

Questa notizia ha provocato un’insurrezione in tutta la comunità lesbica, insurrezione che ha consentito di mantenere il sito online, ma solo come archivio e con la pubblicazione sporadica di qualche articolo da parte di volontari che abbiano a cuore la prosecuzione del progetto.

Ma per quale motivo il sito avrebbe chiuso? Il direttore ha indicato la mancanza di fondi e finanziamenti, proprio a suffragare la rilevazione della scarsa importanza per il mercato delle donne omosessuali e delle loro preferenze in termini di temi generali. Le lesbiche, quindi, non verrebbero viste al pari delle altre donne, ma non si riesce ancora a capire la ragione di questa discriminazione, in quanto le lesbiche sono, prima di tutto, donne come tutte le altre e consumatrici.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *