0

Le “nuove” donne del calendario Pirelli 2017

0
0


Come per i migliori film, si presentano con mesi di anticipo le prime immagini del “Cal Pirelli 2017”, il famosissimo calendario a tiratura limitata nato nel 1963. Per il terzo anno consecutivo la Pirelli affida gli scatti al fotografo polacco Peter Lindebergh che per questa edizione ha deciso di immortalare le protagoniste (quasi tutte) in bianco e nero con scatti ripresi tra Berlino, New York, Londra Parigi e Los Angeles. Donne nuove ma in realtà volti ben noti del mondo dello star system: da Penelope Cruz a Julianne Moore, passando per Uma Thurman e Rooney Mara, ma senza dimenticare Jessica Chastain, Nicole Kidman, Zhang Ziyi, Alicia Vikander, Robin Wright, Charlotte Rampling, Helen Mirren, Kate Winslet, Lea Seydoux e Anastasia Ignatova. Scatti di backstage, pubblicati sul sito di Pirelli, che mostrano le star in tutto il loro splendore.

 

 

Vere e vestite, il nudo non serve più

 

 

Vere e vestite, il nudo non serve più”: così racconta Lindebergh al Corriere della Sera, che spiega come questo sia un po’ il fil rouge degli scatti – difatti il fotografo per questa volta ha deciso di mettere da parte il nudo, anche quello più artistico spesso presentato da Pirelli, e dare invece spazio alla bellezza reale, quella fatta di qualche ruga, chili di troppo e imperfezioni: “Il risultato è opposto a quel codice di bellezza terribile che si vede in giro: donne perfette e orrende, che hanno tolto ogni segno dal volto e dal corpo. Sono sicuro che tra 100 anni, quando le persone vedranno cosa era per noi la bellezza, penseranno che eravamo pazzi“. Scatti che, a detta del fotografo stesso, sono tra i migliori di tutta la sua lunga carriera, come quelli a Times Square con protagonista Robin Wright: “Le considero tra le immagini più belle che ho scattato fino a oggi. Mentre la rincorrevo tra la gente di New York, pensavo: sto facendo una pazzia, non funzionerà. Lei era spaventata, io incerto del risultato: quando le ho riviste, la sera stessa, ho capito di aver prodotto foto incredibili”. Non c’è però un’italiana tra le 15 bellissime ma nella scelta delle protagoniste il fotografo non ha utilizzato “nessun criterio di appartenenza, né di razza, né di età”. E a voler scegliere un’italiana? “Monica Bellucci”.

Anna Peluso Nolana di nascita, romana di adozione. Ingorda di serie TV, discreta lettrice, amante del nuoto. In generale? Ama viaggiare ma i posti che ha conosciuto sono sempre troppo pochi. Sta meglio in acqua che sulla terraferma. Un giorno spera di fare della scrittura il suo lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *