0

Letture d’estate: “La kryptonite nella borsa”, divertente spaccato familiare

0
0


La kryptonite nella borsa è un romanzo divertente e commovente del 2007, da cui lo stesso autore, Ivan Cotroneo, napoletano classe ’68, ha tratto un film nel 2011, con Valeria Golino e Luca Zingaretti, col quale  ha esordito come regista. La storia è ambientata a Napoli negli anni ’70: vi ritroviamo i simboli e le mode di quel periodo, che costellano i rapporti, i vissuti, le speranze, i sogni e i dolori di una famiglia.

Secondo me, è uno di quei libri da cui non riesci a staccarti, io l’ho letto anche camminando per strada, senza trattenere risate e lacrime in metropolitana, amandolo. Il romanzo ripropone interni familiari come nel teatro di Eduardo, e ciascuno vi può ritrovare un pezzo della propria famiglia; di più, questo romanzo fa provare un senso di appartenenza, richiama radici e fa sentire di stare dentro a quella storia, a quella famiglia, perché quella storia è la tua, è quella di tutti noi.

 

 

Ogni famiglia normale è speciale

 

 

FESTIVAL ROMA:Ciascun componente della famiglia di questa narrazione attraversa drammi e tenerezze della sua età, genitori, nonno, bambino. La grande capacità  di Ivan Cotroneo di osservare quel che accade nelle relazioni umane, attraversando emozioni e sentimenti, si esplica in una prosa chiara e ritmata, che avvince e coinvolge.  Anche il film, pur risultando più scarno rispetto allo scritto, convince. Cotroneo è anche sceneggiatore di varie serie TV, come fiction e miniserie.

Insomma, un libro assolutamente da leggere, approfittando delle vacanze per farlo, poiché navigando nei rapporti familiari e amicali e nella crescita individuale, regala un piccolo viaggio nella storia di ciascuno di noi, lasciando riaffiorare riti e tradizioni, manie e idiosincrasie della famiglia, evidenziando come tutte le famiglie si assomigliano nella loro normalità e ciascuna, dentro a questa normalità, è speciale, per ciò che riesce a trasmettere e a rappresentare.

La kryptonite nella borsa, Ivan Cotroneo, ed. Bompiani, pgg. 205, euro 14, 50.

Francesca Laccetti Psicologa - psicoterapeuta, musicoterapista. Lavora con le famiglie e conduce laboratori di crescita personale con forme d'arte. Ha studiato canto, disegna e ama leggere e scrivere. Considera essenziali passione e apertura al cambiamento, per vivere bene.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *