0

Limone in cucina, il rimedio per pulizie eco

0
0


Pulire in modo ecosostenibile si può. Bando a detersivi e prodotti simili, l’alleato per le casalinghe in cucina diventa il limone. Ingrediente ottimo non solo per condire piatti di ogni sorta, esso risulta un toccasana per pulire forno, microonde, lavastoviglie, posate, lavello ed utensili vari.

 

 

Limone, meglio del detersivo!

 

 

Lo sporco ostinato ha i minuti contati e pulizia e brillantezza sono assicurate. Basta munirsi di un paio di limoni ed il gioco è fatto. Se il forno è molto sporco a causa dei grassi sprigionati dalle pietanze appena cotte, basterà preparare una miscela con bucce di 2 limoni, tagliate e lasciate al macero per 5 giorni in 2 bicchieri di aceto bianco. La soluzione ottenuta potrà essere inserita in un flacone spray da spruzzare nel forno, in ogni suo piano, interno ed esterno. Occorrerà lasciare in posa il tutto, dai 15 ai 20 minuti, per poi pulire con una spugna umida.

Anche il microonde potrà beneficiare di una pulizia eco. Basterà spremere un limone in una ciotola con acqua, inserirla nel forno a microonde, da far partire fino a quando l’acqua produrrà vapore bollendo. Dopo 5 minuti si potrà aprire la porta per rimuovere la ciotola: la spugna umida farà il resto!

In lavastoviglie invece, oltre alla tavoletta di detersivo, sarà sufficiente mettere mezzo limone anche usato, posizionato nel cestello delle posate. La brillantezza sarà assicurata e i cattivi odori verranno completamente allontanati.

La stessa tecnica del mezzo limone usato per cucinare, potrà essere seguita per mettere a lucido l’acciaio inox di lavello e rubinetto, passandolo su di essi. Un panno umido in microfibra, prima ben bagnato e poi asciutto, allontanerà il calcare!

Valido disinfettante, il limone potrà allontanare i batteri anche dal tagliere in legno o da altri strumenti simili. Dovrete lavarlo con acqua mista ad aceto bianco, strofinando mezzo limone sul sale grosso distribuito in superficie e l’igiene sarà ripristinata.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *