Mamme perfette, mamme stressate

0
0


La pressione fatta nei confronti delle madri, allo scopo di renderle perfette, sarebbe controproducente. Un concetto che, certamente, può essere compreso da molti, ma oggi lo confermerebbe anche la scienza.

Infatti, nonostante le madri abbiano oggi la possibilità anche di affermarsi in diversi campi, sembra che quello dell’educazione dei figli rimanga il mestiere non solo più difficile, ma anche più frustrante in assoluto.

Una ricerca che ha coinvolto 200 coppie che hanno avuto il primo bambino negli anni tra il 2008 e il 2009 ha indicato proprio questo: il perfezionismo non porta a nulla di buono, anzi.

Le madri avrebbero, secondo le risposte date ad alcuni sondaggi proposti alle coppie durante la ricerca, l’impressione di dover apparire come donne completamente assorbite dai loro figli, e anche la necessità di ricorrere a degli esperti che indichino loro come fare il genitore. Le donne, quindi, si sentirebbero, allo stesso tempo, obbligate a dedicare tutto il proprio tempo libero ai figli ma sarebbero anche meno in grado di capire come educarli al meglio.

 

La classe media è la più colpita

 

Questa pressione sarebbe particolarmente evidente nelle coppie che appartengono alla classe media e che avrebbero un orientamento, nell’educazione, volto a consentire ai figli di mettere in pratica alcune esperienze formative importanti sin dalla tenera età. Queste coppie, infatti, cercherebbero di rendere l’infanzia dei propri figli davvero speciale, ma questo eccessivo impegno andrebbe ad incidere negativamente sul loro umore ed anche sulla vita a due.

Le donne sarebbero, quindi, molto più ossessionate, rispetto al passato, in merito a ciò che gli altri potrebbero pensare di loro e del loro modo di educare i figli. Questo porterebbe alla frustrazione, alla depressione in molti casi ed anche a problemi sociali e di coppia. Infine, l’intera esperienza dei genitori diventerebbe, in questo modo, meno piacevole e un’ulteriore fonte di stress.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *