507990632
468268995
165145084-1035f1e8-e08f-4b68-9f06-7832bd76f63f
508560326
decolletes-art-deco-di-manolo-blahnik
manolo_rihanna_2-a
manolo-blahnik-cuanto-cuestan
Manolo-Blahnik-FILEminimizer-691x400
manolo-blahnik-scarpe-fiori
manolo-blahnik-scarpe-ghiande
manolo-blahnik-scarpe-pe-2012
rihanna-manolo-blahnik-bellanaija-april2016_Screen-Shot-2016-05-05-at-09_48_34
sandalo-con-lucertola-in-pelle-di-serpente-e-lucertola
stivali-alti-sopra-il-ginocchio-quelli-in-denim-realizzati-in-collaborazione-con-rihanna
0

Manolo Blahnik, il designer di scarpe più famoso al mondo

0
0


Le sue sono le scarpe che tutte sognano. Avere come accessorio un paio di Manolo Blahnik vuol dire essere donne esperte del fashion ed avere una passione per le shoes d’alta moda. Sir Manolo lavora nella sua fabbrica fino alle dieci di sera, non bada ai fronzoli, ma pensa a “calzare i sogni delle donne”.

 

 

Manolo Blahnik, scarpe da mettere in mostra

 

 

Arrivano in mostra ben 212 scarpe da collezione firmate Manolo Blahnik, di fatto considerato il designer di scarpe più famoso al mondo. A Palazzo Morando, Milano, fino al 9 aprile, le sue opere d’arte lasceranno sbrilluccicare gli sguardi di tutte le donne.

Il designer diventato famoso grazie alla serie cult al femminile ‘Sex and the city’, (in quanto oggetto delle attenzioni di Miss Sara Jessica Parker che non vedeva l’ora di indossare i suoi sandali ispirati a Goya, Matisse, Picasso), lavora le sue calzature dal 1971. Ai microfoni Ansa l’artista ha confessato: “La prima scarpa era un mattone, l’avevo fatto a mano, tutto da solo, in 15 paia, ma era stato facilissimo perché era di sughero”.

Sua musa ispiratrice poi è stata Rihanna, che ha promosso le sue scarpe, confermandosi testimonial anche della collezione estate 2018. Il comune denominatore delle creazioni di Manlolo? Sono estrose nel design, risultano sfavillanti grazie ai gioielli e bijoux su di esse applicati ed elogiano la seduzione del tacco a spillo o comunque femminile.

La vera sfida di Mr Blahnik è ora quella di far imporre sul mercato il tacco basso, per inseguire il vero senso di femminilità, lasciando le donne calcare passi felpati, ma comodi!

Fonte d’ispirazione del grande disegnatore? Le elegantissime Silvana Mangano, e Claudia Cardinale. Il cinema è la sua vera passione, tanto che il Maestro delle calzature, ha disegnato scarpe per pellicole dedicate a personaggi d’eccezione quali Marie Antoinette, Alessandro Magno, Brigitte Bardot ed Anna Piaggi.

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *