0

Marion Marechal-Le Pen lascia la politica

0
0


La nipote di Marine Le Pen, Marion, da deputata del Front National si prepara ad annunciare il suo ritiro dalla vita politica. L’indiscrezione trapela da molti media francesi. Diametralmente opposta alla zia, più incline a seguire le orme del nonno Jean-Marie, la ventisettenne intenderebbe rinunciare sia alla candidatura alle legislative, che alla presidenza del gruppo FN nel Consiglio regionale della Provenza-Alpi-Costa azzurra.

 

Marion, ritiro strategico o addio definitivo alla poltica?

 

Era da tempo che la bionda e bella Marion Marechal-Le Pen non faceva altro che parlare della sua intenzione di dedicarsi ad altre cose. Ora i media trasmettono con maggiore insistenza questo rumor che da diverse settimane tiene banco su quotidiani e tg nazionali.

La notizia del ritiro di Marion è stata rilanciata perfino dagli attendibili quotidiani Le Figaro e Liberation che coinvolgono, come testimoni, anche i collaboratori della ventisettenne. L’annuncio definitivo dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

La nipote di Marine Le Pen starebbe pensando da diverso tempo al suo addio a leggi e dibattiti. Le motivazioni? Sarebbero personali, ma soprattutto politiche. Delusa dall’esperienza di parlamentare, la giovane donna sarebbe sempre in netto disaccordo con la zia sui modi di intendere e volere. Per evitare una collisione con l’imponente Marine, preferisce alzare i tacchi e battere in ritirata.

A parlare di “diserzione” è il nonno Jean-Marie Le Pen, che non condivide la scelta della nipote e ribadisce: “A meno che non ci sia un motivo gravissimo per questa decisione, considero che sia una diserzione che in piena battaglia per le elezioni politiche, una delle personalità più amate e ammirate del movimento molli”. Le conseguenze della scelta di Marion potrebbero essere terribili per Il Front National, e collaboratori, nonno compreso, sperano che la ragazza, volto pulito e genuino del partito francese, ci ripensi.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *