Home Attualità Melania Trump e Michelle Obama, first lady a confronto
0

Melania Trump e Michelle Obama, first lady a confronto

0
0


Dopo l’incontro tra Donald Trump e Barack Obama, anche Melania e Michelle si confrontano sulle sorti dell’America. Le due regine della Casa Bianca hanno interagito a Washington per il passaggio di consegne, sperando che Melania, come già accaduto nel discorso pronunciato alla Convention repubblicana, non continui a “copiare” la signora Obama, ma apporti all’America qualcosa di sè.

 

 

Michelle e Melania: il grande giorno dell’incontro

 

 

L’inizio di Melania Trump come first lady non sembra promettente. La “donna del presidente” ha emulato già Michelle a parole ed ora in un faccia a faccia al femminile, comunica alla vera lady mediatica statunitense e first lady uscente, l’intenzione di proteggere i più giovani dal bullismo e dalle insidie dei social network.

L’incontro tra le due prime donne americane è stato pensato per “agevolare la transizione sul piano logistico”. Lontano dagli occhi indiscreti dei media e della stampa, Melania ha confessato di volersi prendere cura dell’ “orto seminato” dalla signora Obama.

Oltre ad essere stato un incontro politico tra due donne, quello tra Michelle e Melania è diventato anche un confronto da madre a madre. Insieme le sue signore hanno parlato di come poter crescere i figli all’ombra della stanza ovale. I Trump approderanno alla Casa Bianca con il figlio Barron, di 10 anni. Michelle ha raccontato alla nuova first lady della vita blindata all’interno della sede presidenziale. Presto toccherà ai Trump passare dalla  Tower sulla Quinta Strada di Manhattan, al centro di Washington.

Melania avrà il difficile compito di supportare il marito nella sua politica, ripulendone anche l’immagine con la dolcezza tutta al femminile. Sarà per questo che Donald dal momento della vittoria, ha sempre voluto la moglie al suo fianco. Melania non se lo è lasciato ripetere due volte ed è apparsa al Congresso, mano nella mano con il consorte. Intanto la gente di tutto il mondo si chiede cosa ci riserverà la nuova Lady America!

 

 

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *