Molestie sul lavoro, una piaga per le giapponesi

0
0


Le molestie sul posto di lavoro sono un problema in tutto il mondo, anche nel produttivo Giappone.
Una ricerca svolta da alcuni enti governativi giapponesi ha dimostrato come ben un terzo delle donne lavoratrici abbia subito molestie di vario tipo durante lo svolgimento delle proprie mansioni.

Un quarto delle donne, inoltre, ha specificato come sia stato il loro capo a mettere in atto il comportamento scorretto.

Le donne che sono state prese in considerazione per il sondaggio sono state ben 10 mila con un’età compresa tra i 25 ed i 44 anni.

 

Dai commenti sino alle proposte “indecenti”

 

Sicuramente l’esperienza che più le donne hanno vissuto è stata quella dei commenti rivolti alla loro apparenza o alla loro età. Ma il 40% delle intervistate ha indicato anche il contatto fisico non necessario tra ciò che era loro accaduto, seguito da commenti o litigate legati proprio all’appartenenza al genere femminile. Le proposte sessuali hanno riguardato il 17% delle intervistate e il 28% delle donne chiamate a dare il proprio parere ha sperimentato delle vere e proprie violenze dal punto di vista sessuale.

E questo accade in una nazione che ha come obiettivo quello di aumentare notevolmente il numero delle donne nei posti di lavoro.

Stefania D'Ammicco Giornalista, scrittrice ed insegnante di yoga. Ama gli animali, canta in una rock band e cerca di imparare e scoprire cose nuove ogni giorno, sempre col sorriso sulle labbra.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *