0

Cioccolata: a Napoli un uovo gigante per la Pasqua 2017

0
0


Nella Napoli che celebra cultura ed enogastronomia, la storica pasticceria Gay Odin crea un uovo di cioccolata da 300 chili dedicato alla rinascita dei musei partenopei.

Il cacao e la tradizione pasquale diventano occasione per omaggiare, attraverso un “colosso” di golosità, luoghi e siti culturali napoletani. Marisa Del Vecchio, amministratrice dell’azienda, ha dichiarato all’Ansa: “Da più di 10 anni abbiamo l’abitudine di realizzare la forma di quest’uovo molto grande che ci fu ordinato da una casa farmaceutica. Ogni anno lo dedichiamo a un avvenimento della città. Quest’anno abbiamo notato che una cosa importante successa a Napoli era la rinascita dei musei”.

 

 

Un uovo artigianale per celebrare la bellezza di Napoli

 

 

Cioccolato a regola d’arte. Il cacao puro dà forma ai tesori di Napoli, celebrandone la rinascita. Gay Odin mette “mani in pasta” e realizza un mega uovo pasquale in previsione di un prossimo boom di visitatori a Napoli per la Pasqua che verrà. La creazione tutta da leccare omaggia i numeri vincenti dei musei cittadini quali il Museo Nazionale Mann e Capodimonte con il Real Bosco, che attirano visitatori su visitatori con un’ampia offerta artistica.

Dall’8 aprile al 10 luglio 2017 il museo di Capodimonte ospiterà la mostra “Picasso e Napoli”, mentre al Mann e al parco archeologico di Pompei, campeggerà la mostra “Mito e Natura, dalla Grecia a Pompei”. La Napoli che riscopre il suo orgoglio rispolvera anche la propria superiorità gastronomica e si prepara a fare del cibo e della sua preparazione, un’occasione turistica. Nella annuale kermesse “Maggio dei monumenti” rientrerà infatti anche il “Maggio napoletano” durante il quale Gay Odin, tra le diverse eccellenze del territorio coinvolte, diventerà meta di visita col suo laboratorio artigianale, per curiosi, degustatori e turisti.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *