0

Pausilipon, in arrivo macchine “fiabesche” per TC bambini

0
0


Ospedali sempre più a misura di bambino. A rimediare all’incubo da esami clinici, spesso considerati invasivi e terrificanti, ci pensa l’ospedale pediatrico Pausilipon di Napoli. L’idea è quella di rendere i macchinari dei controlli clinici accoglienti e fiabeschi.

 

 

Ospedale Pausilipon Napoli, macchinari ad hoc per bambini

 

 

Un ricovero ospedaliero, anche se temporaneo, può diventare pesante per un piccolo paziente. Avvicinare i baby degenti alla giusta considerazione della medicina come alleata e non nemica dell’essere umano è la nuova idea del Pausilipon di Napoli.

La struttura pediatrica ha introdotto infatti macchinari più rassicuranti e accoglienti dal punto di vista estetico, fatti a posta per i bambini. La tac, ad esempio, può essere effettuata su un lettino che riproduce, nei 15-45 minuti di esame, una nave pirata con disegni di oceani, creature marine e isole fantastiche.

Nel Reparto Radiologia oncologica pediatrica, Massimo Zeccolini ha predisposto che sul nuovo sistema TC alcuni monitor posizionati sulle pareti mostrino a loop i filmati colorati di luoghi incantati, mentre i più piccoli effettuano i controlli di routine. Il macchinario usato si serve delle moderne tecnologie. Grazie alla ASIR (Adaptive Statistical Iterative Reconstruction), oltre a risultare “un gioco” divertente, si riduce la diffusione dei raggi X e si assicurano controlli più veloci e sicuri ai piccoli degenti. Il Pausilipon diventa di fatto una struttura opedaliera all’avanguardia che punta al benessere dei suoi ospiti.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *