0

“Pillola del fitness”: come tornare in forma senza fatica

0
0


Stanche di vedervi tutte “ciccia e brufoli” e di pensare ogni giorno a quante calorie ingerire per restare in forma? A Melbourne, i ricercatori della Deakin University stanno sperimentando una pillola sostitutiva dello sport, che ci permetta di restare in linea senza fatica!

 

 

Una medicina come sport: addio al workout da palestra!

 

 

Gli accademici australiani stanno testando con successo su cavie da laboratorio, una medicina che assunta, darebbe al nostro corpo gli stessi effetti di una seduta d’allenamento o di un workout in palestra.

Presto potremmo dire addio alle estenuanti corse brucia grassi. Si potrà restare in forma senza fare fatica, contrastando perfino le patologie cardiache. I ricercatori di Melbourne hanno scoperto che esiste una sola proteina deputata a controllare il processo per cui l’attività muscolare porta il metabolismo a bruciare i grassi.

Una modifica genetica di questa proteina, eseguita in laboratorio, ha permesso di capire come attivarla o disattivarla in un prodotto farmaceutico. Ri-testata sui topi, la “pillola del fitness” ha generato l’effetto sperato, spingendo il metabolismo a bruciare grassi anche in assenza di movimento fisico.

I più pigri e sedentari potranno ricorrere alla pillola per ottenere lo stesso effetto di una corsa sul tapis roulant. Nell’organismo infatti si osserverà dopo la sua assunzione, ad una riduzione notevole del tasso di glucosio nel sangue, senza effetti collaterali.

Il farmaco offrirebbe anche benefici cardiovascolari, oltre che per l’obesità. In pratica, chi per un motivo o per un altro si vedrà impossibilitato a praticare attività fisica (anche per problemi di salute), potrà ricorrere alla pillola del fitness per aggirare il problema.

La medicina del futuro, assicurano gli esperti, non funge da sostanza dopante, ma contribuisce ad equilibrare l’assetto metabolico del nostro organismo, che smetterà finalmente di adagiarsi nella lentezza stagnante, trasformandoci in macchine da sovrappeso.

 

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *