Home Lifestyle Playboy, la napoletana Ines Trocchia sulla copertina commemorativa per Hugh Hefner
https://www.bing.com/videos/search?q=Ines+Trocchia&&view=detail&mid=16DF33351F6490FEBF1F16DF33351F6490FEBF1F&FORM=VRDGAR
0

Playboy, la napoletana Ines Trocchia sulla copertina commemorativa per Hugh Hefner

0
0


Sedici pagine dedicate ad Hugh Hefner, incoronano un’italiana come Playmate d’eccezione sull’edizione mensile di Playboy uscita in Portogallo. La modella Ines Trocchia si lascia immortalare dalla fotografa internazionale di Playboy Ana Dias ed è subito pioggia di like sui profili social.

Ines Trocchia “strega” Playboy

 

 

Cittadina avellinese, classe 1994, la bella Ines è stata per anni volto dei brand Zuiki ed Alcott. Da qui l’ascesa della sua carriera: a Milano lavora in tv nel programma ‘In Forma‘ di Tessa Gelisio, ‘Sapore di mare‘ con Alessia Ventura, ‘Sportitalia’; poi conquista le prime pagine dei più importanti tabloid.

Playboy Italia non a caso la definisce “una bellezza da copertina”. Playboy Slovacchia invece, le dedica 8 pagine incoronandola ‘Pin up Star’. Sensuale, semplice, dotata di un sex appeal tutto suo, per cui deve ringraziare esclusivamente Madre Natura, Ines viene incoronata da Maxim nuova pin up italiana.

La modella strega addirittura la Spagna, tanto da vedersi omaggiare con sei pagine della rivista FHM, dal titolo “Ai tuoi piedi, Ines”.

Panorama, For Men, Noktilux, GQ Messico la salutano come nouvelle dame. Ines ammicca dalle pagine dei giornali e si qualifica sex simbol italiano. Le campagne pubblicitarie la scelgono come Ambassador: Rocco Barocco, Cotril, Chateau d’Ax, Jeans NSK, la affiancano negli scatti a Fabrizio Corona e Belen Rodriguez.

Appasionata di scarpe e lingerie raffinata, la Trocchia detta tendenza, senza restare fashion victim. La si vede spesso in viaggio per lavoro, ma anche per spirito di conoscenza. Giovane intraprendente, dispensa consigli alle ragazze che desiderano inseguire il sogno da modella, ribadendo: “Non bisogna scendere a compromessi; se si è convinte del proprio valore si punta al traguardo…il resto verrà da sè con sacrificio ed abnegazione”.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *