0

Proposta di matrimonio lampo: dalle Olimpiadi ai social, i record cinesi

0
0


Proposta matrimoniale in mondovisione. Il tuffatore olimpico Quin Kai chiede di “impalmare” pubblicamente la collega He Zi, vincitrice della medaglia d’argento. Le immagini fanno sognare le tante donne che assistono alla dichiarazione in diretta durante le Olimpiadi. A battere il record di richiesta di matrimonio lampo sono però due trentenni cinesi, la cui storia risulta davvero singolare.

 

 

Proposta matrimoniale record, la storia che fa sognare

 

 

Mentre l’istituzione matrimoniale sembra essere in crisi un po’ dovunque, in Cina il problema non si avverte ancora. A dimostrarlo è l’eclatante gesto di proposta di matrimonio olimpica, che sul social cinese Weibo è diventata virale.

Sul web è presente anche il primato d’amore stabilito da due trentenni: Tang Xi e Zhang Yan, che dopo sole quattro ore di conoscenza, hanno deciso di sposarsi. Molti internauti hanno commentato il tutto citando un vecchio proverbio: “L’amore nasce in un secondo”, anche se le quattro ore per scegliere il compagno di una vita sono apparse davvero un tempo da record.

Tang Xi, lui, e Zhang Yan,  lavoravano nella stessa azienda ma si erano scambiati solo il saluto. Seduti l’uno accanto all’altra ad un pranzo di lavoro, dopo aver parlato per alcune ore di seguito, hanno scoperto di avere in comune la stessa pressione dei genitori riguardo al fatto di non essersi ancora sposati pur avendo superato i 30 anni.

In Cina dopo i 30 anni diventa difficile convolare a nozze, per cui i due giovani, approfittando del “colpo di fortuna” voluto dal destino, hanno deciso di comune accordo dopo sole quattro ore di conversazione di recarsi la mattina successiva in visita dai rispettivi genitori, sposandosi prima di mezzogiorno. Alla stampa i consuoceri hanno dichiarato: “Siamo felici per loro e speriamo non si mettano in testa di stabilire un  altro primato, quello di divorzio!”.

 

Pina Stendardo Collaboratrice freelance presso diverse testate giornalistiche on line, insegue la cultura come meta cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Amante del cinema e della poesia, nel tempo libero si dedica alla recitazione. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *